BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Juventus Napoli streaming gratis live, dove vedere e come diretta. Formazioni titolari quasi sicure, previsioni e pronostici

Difficile pronosticare l’esito del big match di sabato tra Juventus e Napoli: si preannuncia un’avvincente sfida. Chi vincerà?




AGGIORNAMENTO: Formazioni in pratica sicure, almeno mentre vi scriviamo. Napoli con il 4-3-3 e tutti i suoi campioni, squadre titolarissima. Ben diversa la Juve, ma Khedira, Morata e Lichstainer in campo. Previsioni e pronostici impossibili come già detto.

AGGIORNAMENTO: Tra le ulteriori conferme sembra che giocherà Morata, anche se Zaza scalpita. Le incognite, comunque, rimangono e si potrà sapere qualcosa di più quando traplerà qualcosadall'ultimo briefing appena conclusosi, anche se si tratterà sempre di indiscrezioni.

AGGIORNAMENTO: Per la Juve sembra quasi certo l'impiego di Lichstainer, Cuadrado e Khedira. Ma se i giocatori, tranne sorprese, sembrano finalmente definiti così non si può dire la formazione a livello di modulo, perchè sono tutti atleti che possono giocare con entrambi gli schieramenti proposti fino a qui

AGGIORNAMENTO: La certezza si chiama Napoli, nel senso che al momento è primo e ha vinto lo scontro di andata e ha la migliore formazione che può disporre che scenderà in campo. L'icnertezza è la Juventus per il modulo, gli infortunati e perchè è secondo dopo un inseguimento di ben 14 partite vinte di fila. Ma potrebbe essere anche tutto il contrario.

AGGIORNAMENTO: Non sono ancora chiari gli undici titolari e neppure il modulo con cui giocherà la Juventus, mentre per il Napoli sembra proprio che ci saranno gli undici migliori, la cosidetta formazione tipo.

Si preannuncia come la prima grande sfida di questo Campionato 2015-2016 quella che si giocherà sabato sera 13 febbraio allo Juventus Stadium tra Juventus e Napoli, le prime due squadre in classifica con i partenopei in testa sui bianconeri di appena due punti (56 contro 54). Tutto può succedere, dunque, al termine di questa partita: la Juve potrebbe arrivare in vetta o il Napoli potrebbe allungare le distanze diventando quasi irraggiungibile. Difficile fare pronostici sull’esito di questo match: di fronte due squadre forti e determinate, reduci entrambe da una lunga scia di risultati positivi. Nessuna delle due lascerà certamente spazio all’altra.

Sarà, dunque, una partita avvincente anche se, considerando che la Juventus gioca in casa e difficilmente perde nel suo Juventus Stadium, c’è chi azzarda un risultato finale in suo favore. Ma il Napoli ha dimostrato di essere davvero imbattibile. Formazione già decisa per Sarri che schiererà i ‘fantastici’ undici che finora sono riusciti a consacrare il Napoli in vetta alla classifica. Reina dunque torna in campo tra i pali; Hysaj, Albiol, Koulibaly e Ghoulam sulla linea difensiva a quattro; centrocampo a tre con Allan, Hamsik e Jorginho, in campo dopo aver scontato la squalifica con il Carpi; e l’insuperabile tridente Callejon-Higuain-Insigne.

Diversa la situazione in casa Juventus, un pò più incerta e confusa: fuori Chiellini per 20 giorni a causa di un infortunio che si è procurato contro il Frosinone, assenza che non ci voleva in una sfida come questa, Allegri sta lavorando per decidere la migliore soluzione per la sua sostituzione. Due le possibilità: o schierare una difesa a tre con l'arretramento di Lichtsteiner accanto a Bonucci e Barzagli o l'inserimento di Rugani; o schierare di nuovo la difesa a quattro con Lichtsteiner-Bonucci-Barzagli-Evra.

Possiamo ipotizzare per la probabile formazioni in campo della Juve Buffon tra i pali, con Lichtsteiner, Barzagli, Rugani, Alex Sandro- Sturaro, Marchisio, Pogba- Hernanes- Morata, Dybala. Sarri invece sembra aver scelto, come detto, il 4-3-3 con Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam- Allan, Jorginho, Hamsik- Callejon, Higuain, Insigne.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il