BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Novità pensioni quota 100, mini pensioni senza dati e statistiche non si può fare nulla, riforma: ultime oggi venerdì

Il 6 marzo sono previste le primarie del Partito democratico per la scelta del candidato alle elezioni comunali di giugno a Roma.




NOVITA' PENSIONI E ULTIME NOTIZIE PENSIONI, ULTIMISSIME OGGI VENERDI' 12 FEBBRAIO 2016 (aggiornameno ore 17:):

Non è affatto una novità scoprire che anche oggi venerdì 12 febbraio 2016 le novità pensioni continuano a essere ostacolate dall'assenza di chiarezza sulle coperture economiche.

Pensioni. È sempre una questione di soldi quando si ha a che fare con le novità pensioni. Non occorre andare molto lontani per averne testimonianza. Basta leggere le ultime notizie sui ritardi della Ragioneria Generale dello Stato sul report previdenza per rendersi conto come la situazione sia ancora confusa. Ed è chiarezza economica quella che il Gruppo ristretto a Montecitorio sta chiedendo all'Istituto nazionale della previdenza sui costi per introdurre quei disegni di legge costantemente bocciati per assenza di coperture. L'attenzione è in particolare sull'ipotesi di permettere l'accesso al trattamento previdenziale anche al compimento di 62 anni con 35 anni di contributi versati in cambio del taglio dell'8% dell'assegno previdenziale.

Sul tavolo del confronto c'è anche il taglio degli assegni più alti ovvero il ricalcolo con il sistema contributivo delle pensioni superiore a dieci volte il minimo Inps. Poi c'è la questione del miglior trattamento dal punto di vista previdenziale per chi ha iniziato a lavorare in giovane età. Più precisamente l'intenzione è di consentire il congedo anche con 41 anni di contributi versati, senza tenere conto dell'età anagrafica. E ancora: in discussione misure per il sostegno della maternità e il prolungamento della vita attiva così come la revisione delle norme su ricongiunzioni dei contributi versati su casse previdenziali differenti e cumulo degli assegni.

Partita Iva. Le amministrazioni pubbliche devono promuovere la partecipazione dei lavoratori autonomi a partita Iva agli appalti pubblici permettendo il loro accesso alle informazioni sulle gare pubbliche, anche attraverso sportelli dedicati, e modificano i requisiti previsti dai bandi e dalle procedure di aggiudicazione alle caratteristiche di questi lavoratori. Di fatto sono equiparati alle piccole e medie imprese nell'accesso ai piani operativi regionali e nazionali a valere sui fondi strutturali europei. Si tratta di una delle principali novità a breve in vigore.

Elezioni Roma. Ci sono tre data da ricordare. La prima è quella del 6 marzo, giorno in cui sono previste le primarie del Partito democratico. Cinque i candidati che si sfideranno. La secondo è il 5 giugno: è la probabile data in cui si terrà il primo turno delle elezioni comunali. Infine, il 19 giugno: il secondo turno delle amministrative, dal quale uscirà il nome del sindaco di Roma. Tra le novità si segnala che Rita dalla Chiesa ha rifiutato la proposta di rappresentare il centrodestra. Alle primarie del Pd parteciperanno Roberto Giachetti, Roberto Morassut e Stefano Pedica dello stesso Pd, Domenico Rossi (Centro democratico) e Gianfranco Mascia (Verdi).

Imu, Tasi. Al via agevolazioni per l'acquisto della prima casa ovvero l'unità immobiliare a uso abitativo avente caratteristiche non di lusso ubicata nel Comune in cui l'acquirente risiede. Per comprarla l’acquirente non deve possedere altre case nel medesimo comune e, se possiede in tutto il territorio nazionale altre case acquistate con la medesima agevolazione, dal primo gennaio ha un anno di tempo per rivenderle. In precedenza avrebbe dovuto rivenderle prima del nuovo acquisto. La prima casa non può essere venduta prima di cinque anni dal suo acquisto a pena di decadenza dalle agevolazioni, a meno che entro un anno dalla vendita il contribuente compri una nuova prima casa.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il