BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Carpi > Carpi Roma streaming

Juventus Napoli streaming live gratis diretta. Dove vedere e come su siti web e link dopo Carpi Roma ieri

Anticipo del venerdì in streaming diretto gratuito per Carpi – Roma, valida per la 25esima giornata di campionato. Due giorni dopo è la volta del rugby con il match tra Italia ed Inghilterra, valevole per il VI Nazioni.




AGGIORNAMENTO:  Si gioca Juventus Napoli dopo che ieri il Carpi è stato battuto in casa 3-1 dalla Roma, un risultato ancora più sfavorevole dopo la bella vittoria del Frosinone contro l'Empoli. Ma ci sono ancora speranza, seppur difficili, data soprattutto dall'ottima forma e tecnica in crescendo degli emiliani.

AGGIORNAMENTO: Carpi Roma, terminata la fase della rifinitura, resta da scoprire se Spalletti confermerà il solito atteggiamento tattico ovvero la difesa a tre in fase di impostazione. Qui al Braglia i tifosi della Roma stanno comunque facendo sentire la loro presenza nonostante l'ambiente non sia ancora pienamente soddisfatto dei risultati.

AGGIORNAMENTO: Carpi Roma, indisponibili Strootman, Torosidis, Ponce, Gyomber e Capradossi, l'assetto tattico della squadra di Spalletti dipende molto dall'impiego di Dzeko come terminale offensivo. Le ultime notizie che arrivano dal Braglia riferiscono di un suo impiego dal primo minuto nell'ambito dello schieramento tattico del 3-4-2-1.

La Roma di Spalletti anticipa a venerdì sera, ore 20,45 la sua sfida in campo esterno al Carpi, per poter preparare al meglio quella di Champions League contro il Real Madrid. La formazione giallorossa si trova in un buon momento, testimoniato dalle tre vittorie consecutive, che hanno coinciso anche con l’arrivo dei rinforzi del mercato invernale. Nella gara contro la Sampdoria di domenica scorsa la Roma si è imposta con il punteggio di 2 – 1 mentre i padroni di casa del Carpi si sono dovuti arrendere alla capolista Napoli, nella gara del San Paolo, con Higuain ancora a segno. Per la Roma, tornata prepotentemente in corsa per la terza piazza in campionato, sono tre punti molto importanti.

Nel suo undici inziale, Spalletti non avrò la possibilità di schierare ne Rorosidis ne De Rossi, ed anche Rudiger è in dubbio, mentre è di nuovo a disposizione Dzeko, così come Nainngolan che ha smaltito la squalifica. Per il belga dovrebbe esserci il rientro dal primo minuto, mentre per l’attacco è più probabile la conferma di El Shaarawy, con il bosniaco destinato alla panchina e poi in campo in Champions League. Per quanto riguarda la formazione di Castori, rientri per Lollo e Gagliolo, ma restano assenti sia Pasciuti, che Bianco, Saugher, Bubnjic e Fedele con difesa che sarà ancora una volta imperniata sull’esperto Zaccardo. Unica punta Mpoku.

Nel VI Nazioni di rugby, l’Italia di Brunel, dopo aver fatto tremare la Francia, che ha vinto solo nel finale, per 23 – 21 la prima partita disputata a Parigi, si accinge ad ospitare all’Olimpico di Roma l’Inghilterra, squadra che ha ottenuto il successo per 15 – 9 contro la Scozia a Murrayfield. L’Italia a Parigi ha comandato il match pere larga parte della sua durata e nel finale ha anche lamentato alcune decisioni arbitrali non proprio limpide. Contro gli inglesi, allenati da Jones, sarà battaglia dura, come è sempre stato nelle precedenti edizioni, e una vittoria sarebbe la prima in assoluto contro questi avversari, che ci hanno sempre battuto nelle 21 gare disputate. Lo scorso anno la sfida venne giocata a Twickenham con l’Inghilterra che si impose per 47 – 17. La nazionale azzurra in questa stagione è molto rinnovata, con giovani talenti, e soprattutto multietnica. Contro la Francia è stato il giorno dell’esordio per sei giocatori, tra i quali David Odiete, emiliano con madre di Reggio Emilia e padre nigeriano, e Ornel Gega, nato in Albania e trasferitosi a 9 anni in Italia con la famiglia.

Anche la compagnia telefoniche Tim permettoe di vedere le partite in diretta della squadra del cuore su cellulare e su tablet, a 29 Euro per tutta la stagione.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che offre la possibilità di acquistare la singola partita Carpi-Roma con la qualità di Sky anche ai non abbonati. Il tutto al prezzo, per partita, di 9.90 Euro, escluse le promozioni che vengono rinnovate continuamente.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, svariati canali stranieri come RSI, Rtl, La2 e Orf hanno ottenuto i diritti per la Serie A e perciò trasmettono in streaming online sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il