BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Fiorentina > Fiorentina Inter streaming

Fiorentina Inter streaming live gratis diretta link, siti web migliori. Dove vedere

Fiorentina – Inter al Franchi domenica sera; uno scontro diretto, il cui risultato interessa anche ad altre due formazioni che corrono per il terzo posto insieme a viola e nerazzurri.




AGGIORNAMENTO: Fiorentina Inter, l'intenzione di Roberto Mancini è di confermare Icardi al centro dell'attacco per dare continuità di rendimento. Con lui ci saranno Perisic ed Eder. Come al solito ci sono dubbi a centrocampo, dove il solo a essere sicuro del posto sembra essere Medel. Le incertezze sono legate alla presenza di Brozovic.

AGGIORNAMENTO: Fiorentina Inter, nel panorama malinconico degli ultimi tempi, la ritrovata vena da goleador di Icardi è indispensabile, anche se è lontano dalla media gol dell'ultima stagione. Di contro, è da inizio stagione che da Kondogbia ci si aspettano meraviglie che non arrivano. È arrivata l'ora del salto di qualità o del baratro. Dove vedere e come, lo streaming in diretta live anche gratis in italiano, lo abbiamo visto in questa news.

Domenica alle 20.45, quando scenderanno in campo al Franchi, Fiorentina ed Inter conosceranno già i risultati delle dirette concorrenti alla corsa per il terzo posto, e potranno quindi fare le loro scelte sulla base della classifica a quel momento. Paulo Sousa e Roberto Mancini non sembrano comunque due tecnici che fanno molto caso ai risultati delle altre, proiettati come sono a cercare sempre il successo in qualunque occasione. Certo la terza posizione, visto che ormai le prime due sembrano appannaggio di Napoli e Juventus, è quella alla quale mirano tutte e non solo per questioni di prestigio, ma anche economiche, visti i soldi che possono derivare dalla partecipazione alla Champions League, una vera e propria boccata d’ossigeno per società che hanno speso, Inter su tutte, nelle varie sessioni di mercato, per il rafforzamento della squadra. Fiorentina ed Inter hanno rallentato dopo una partenza veramente vibrante e proprio nella gara di andata, disputata al Meazza e chiusa con il successo della Fiorentina per 4 – 1 l’Inter iniziò ad udire i primi scricchiolii della sua stagione, fino a quel momento impeccabile.

Il match tra Fiorentina ed Inter merita dunque una grande attenzione dopo quello tra prima e seconda del giorno precedente, allo Stadium. In caso di successo la Fiorentina porterebbe il suo vantaggio nei confronti degli avversari a 4 punti e potrebbe porre le basi per una caccia serrata al terzo posto, dopo i tre quarti posti che ha ottenuto nel corso delle ultime quattro stagioni. Nel mercato di gennaio entrambe hanno cercato di rinforzarsi; l’Inter ha preso il solo Eder, come rinforzo per un attacco che numericamente era già forte, mentre la Fiorentina ha fatto diversi cambi, ma non è riuscita nell’intento principale, quello di acquisire un forte difensore, pedina che Paulo Sousa aveva richiesto più volte finendo anche in polemica con la sua società.

La formazione scelta dal tecnico portoghese prevede lo schieramento 3-4-2-1 con il centravanti croato Kalinic unica punta, ma con l’ex blaugrana Tello ed Ilicic che avranno piena libertà di potersi inserire in zona tiro, così come i centrocampisti ed in particolare Bernardeschi. Per l’attacco sono pronti in panchina anche Zarate, un ex, e Babacar. A centrocampo, sempre assente Badelj, la squalifica di Mati Fernandez elimina la possibilità di scelta e Paulo Sousa impiegherà sia Borja Valero che Vecino. Per Kone, arrivato dall’Udinese, ci sarà la panchina. In difesa Roncaglia, Rodriguez e Astori, trio collaudato ed esperto, con la Fiorentina che nelle partite casalinghe è stata battuta solo 9 volte.

C’è attesa anche per la formazione dell’Inter, e come di consueto ci si attende il turnover da parte di mancini, che non ha mai schierato due volte di seguito lo stesso 11 titolare. In questo caso c’è un cambio in difesa, con il rientro di Miranda, squalificato per la partita di Verona, la perdita per squalifica a centrocampo di Felipe Melo, ed un attacco che non dovrebbe subire cambiamenti con la conferma di Eder a fianco dell’argentino Icardi. Tutto aperto per le posizioni di centrocampo, anche se crediamo che mancini non rinuncerà né a Medel né a Kondogbia. Rischiano perciò di rimanere a sedere entrambi gli ex, Jovetic e Ljajic.

Fiorentina-Inter si potrà vedere in diretta gratis streaming live con il commento in italiano.
L'incontro Fiorentina-Inter sarà trasmesso in diretta tv sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che rendono disponibili dei servizi per lo streaming con Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su tablet e cellulari Android o Apple come iPad e iPhone.
Anche l' operatore telefonico Tim permettoe di vedere le partite in diretta della squadra del cuore su cellulare e su tablet, a 29 Euro a stagione per i clienti.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che permette di acquistare la partita Fiorentina-Inter per chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre la tv satellitare.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, svariati canali stranieri come mandano live lo streaming sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il