BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Milan > Milan Genoa streaming

Milan Genoa streaming gratis aspettando Juventus Bayern Monaco diretta streaming

Milan e Genoa si affrontano domenica a ora di pranzo ed è un match che le due squadre non possono sbagliare. Poi presentazione del match di Champions tra Juventus e Bayern Monaco.




AGGIORNAMENTO: Milan Genoa, uno dopo l'altro, i calciatori delle due squadre hanno preso la strada del tunnel che conduce agli spogliatoi. In rampa di lancio c'è Bertolacci, in campo per via dell'infortunio subito dal positivo Kucka delle ultime uscite. Il clima a San Siro è in miglioramento rispetto a poche settimane fa, ma non ancora entusiasta.

AGGIORNAMENTO: Milan Genoa, Bonaventura ha ufficialmente recuperato dall'infortunio e concluso il suo ciclo di cure a seguito dell'infortunio all'otturatore della gamba destra. Si piazzerà sulla fascia sinistra di centrocampo con licenza d'attacco. Dall'altra parte giocherà il giapponese Honda, decisamente più smagliante rispetto a inizio stagione.

Il Milan, dopo il deludente pareggio interno contro l'Udines,e avrà un'altra gara in casa contro il Genoa e stavolta Mihajlovic sa bene che non può non arrivare una vittoria. Infatti ir rossoneri, se vogliono continuare a sperare nel posto Champions, devono vincere visto che in questo momento ha 6 punti di stacco dalla Fiorentina, per questo Mihajlovic potrebbe mandare in campo una formazione molo offensiva, che però dovrà fare a meno di Niang: il giovane francese, che stava giocando davvero bene e che con Bacca formava una copia d'attacco davvero micidiale, si è infortunato e non potrà giocare titolari,e allora ecco che al suo posto scalpita Mario Balotelli, che non gioca una gara da titolare da inizio ottobre e che vuole dimostrare di non essere un giocatore finito ma che a 26 anni può ancora dare tantissimo. In difesa invece conferma della coppia centrale formata da Alex e Romagnoli, con i due che hanno trovato un'ottima intesa anche se ogni tanto sono soggetti a svarioni che si potrebbero evitare. Il Genoa invece arriva a questo match dopo aver ottenuto un buon pareggio in casa contro la Lazio e in classifica è un pò più tranquilla visto che ha sie punti di vantaggio sulla zona retrocessione. Certo non è un distacco molto ampio, per questo Gasperini vuole provare a strappare almeno un pareggio che metta ancora più tranquillità alla sua squadra. Il Genoa potrebbe schierare fin dal primo minuto i due ex della gara, Cerci e Suso, insieme al nuovo arrivato Matavz, un attacco tutto nuovo per Gasperini che è moto curioso di vedere in azione questo insolito tridente.

La Juventus, oltre a proseguire la sua grande risalita in campionato a prepararsi alla grande sfida con il Napoli, dovrà cominciare a pensare anche alla Champions League visto che tra undici giorni ci sarà la sfida con il Bayern monaco in un incontro che si preannuncia davvero difficile. per i bianconeri. Il Bayern Monaco infatti, dopo un inizio 2016 complicato, is è ripreso alla grande e inoltre Guardiola può contare anche su un grande recupero, quello del francese Ribery, mentre a Torino Guardiola potrebbe lanciare titolari i grandi ex Vidal e Coman.

Il match Milan-Genoa si potrà vedere in diretta streaming gratis, in italiano e live sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su cellulari e tablet Android, oltre che su iPhone e iPad
Anche l' operatore Tim permettoe di vedere le partite in diretta della squadra del cuore su cellulare e su tablet, a 29 Euro per tutta la stagione.
Degno di nota anche SkyGoOnline che permette di acquistare la partita Milan-Genoa per chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre la tv satellitare.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, alcune emittenti straniere trasmettono in streaming online sui propri siti web. Diversi di questi canali, addirittura, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il