BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Milan > Milan Genoa streaming

Milan Genoa streaming live gratis diretta. Dove vedere migliori siti web, link

Giornata 25 per il campionato italiano di Serie A, nel launch match della domenica si affronteranno Milan e Genoa; due squadre in cerca di riscatto dopo le ultime uscite.




AGGIORNAMENTO: Milan Genoa, in attesa di entrare sul rettangolo di gioco per il riscaldamento prima della gara, la coppia d'attacco rossonero avrà come punto di riferimento il colombiano Bacca. Con lui ci sarà il francese Niang con Balotelli, sulla via del recupero fisico, pronto a entrare a match in corso. Si rivede in campo Bertolacci.

AGGIORNAMENTO: Milan Genoa, in attesa di Balotelli, tutti si aspettano che Bertolacci, ex della gara e pagato a peso d'oro riesca a tornare quello del Genoa. Certo, stanno pesando anche gli infortuni, ma è arrivata l'ora di darsi una mossa. Nella sfida di oggi è atteso dal primo minuto di gioco anche per via dell'infortunio di Kucka. Lo streaming in diretta live, dove e come vedere, su quali siti web e link migliori anche gratis in italiano lo abbiamo visto nell'articolo.

In casa rossonera è tempo di bilanci, in settimana Galliani ha fatto visita alla squadra a Milanello per fare il punto sul campionato. Sono state valutate diverse scelte e prestazioni di tecnico e calciatori, dopo l'inaspettato pareggio in casa contro la non irresistibile Udinese; una partita che difatti aveva interrotto la mini striscia positiva di tre vittorie consecutive tra coppa e campionato. La società vuole una reazione già domenica all'ora di pranzo contro il Genoa per poter rincorrere la zona Champions, vista la sesta posizione ed i soli 6 punti che dividono il diavolo dalla terza piazza.
Il Genoa parte dal proprio ritiro con il morale molto basso, la situazione in classifica non è delle migliori, sedicesimo posto con l'ombra della retrocessione sempre più marcata e distante solo 6 punti. A peggiorare il trend di 3 pari ed una sconfitta nelle ultime uscite, si aggiunge un attacco sterile e gli infortuni di Ansaldi e Pavoletti, quest'ultimo unica speranza offensiva di valore della squadra.

Ma andiamo a vedere da vicino la partita con le probabili formazioni: il Milan verrà messo in campo da Mihajlovic con il consueto 4-4-2, Donnarumma in porta, Abate, Alex, Romagnoli ed Antonelli, centrocampo con Bonaventura ed Honda esterni mentre Bertolacci e Montolivo occuperanno il cerchio del campo, in attacco Bacca e Balotelli per far rifiatare Niang. In infermeria Lopez, Ely, Kucka e Niang.
Il Genoa di Gasperini scenderà in campo con il 3-4-3, Perin tra i pali, trio difensivo con Munoz, Burdisso ed Izzo; in mediana spazio a Laxalt, Rigoni, Dzemaili e Silva. Attacco con gli ex Cerci e Suso oltre a Matavz. Indisponibile per squalifica Rincon, mentre rimangono a casa per infortunio Ansaldi e Pavoletti.

Il pronostico della vigilia parla leggermente a favore dei padroni di casa, il fattore campo potrebbe influire positivamente; contro l'Udinese a Milano il Milan è stato sfortunato ma ha provato a vincere in tutti i modi davanti al proprio pubblico. Il Genoa obiettivamente è troppo debole in attacco, ma gli ex potrebbero giocare brutti scherzi.

L'incontro Milan-Genoa si potrà vedere in diretta streaming live anche in italiano e gratis.
La partita sarà trasmessa in diretta su Sky e Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su cellulari e tablet Android, oltre che su iPhone e iPad.
Anche la compagnia Tim permettoe di vedere le partite in diretta della squadra del cuore su cellulare e su tablet, a 29 Euro per tutta la stagione.
C'è anche SkyGo Online che offre la possibilità di acquistare la singola partita Milan-Genoa con la qualità di Sky anche ai non abbonati.
Oltre alle possibilità indicate in precedenza, diversi canali austriaci, svizzeri e tedeschi permettono di vedere le partite anche sui loro siti online. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, si possono vedere anche in numerose città e zone del Nord via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il