BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Fiorentina > Fiorentina Inter streaming

Fiorentina Inter streaming gratis live. Dove vedere su siti web, link

Il posticipo della 25° giornata di serie a vedrà scendere in campo, allo stadio franchi, Fiorentina e Inter, in un match che vale il terzo posto, che vuol dire Champions League.




AGGIORNAMENTO: Fiorentina Inter, rifinitura sotto le luci artificiali per le due squadre in questo posticipo della venticinquesima giornata di campionato. Definito il tridente offensivo dei nerazzurri incaricato di scardinare la difesa allestita da Paulo Sousa. Al centro del reparto c'è Mauro Icardi, accompagnato da Eder e Perisic.

AGGIORNAMENTO: Fiorentina Inter, dopo l'euforia di inizio stagione il tifo nerazzurro è deluso. Forse lo è anche il presidente Thohir e la stessa posizione di Roberto Mancini appare in dubbio per il futuro. Gare come questa del posticipo serale possono rivelarsi utili per dare una svolta, ma contro i viola ci sarà da correre e fare gol.

La Fiorentina si trova con 47 punti in classifica e ha un punto di vantaggio sull'Inter, e nell'ultimo turno di campionato ha pareggiato pe r1 a 1 a Bologna. E' una Fiorentina che nell'ultimo periodo non sta brillando in modo particolare, con risultati piuttosto altalenanti, e pure quando è arrivata la vittoria (come con il Carpi) è arrivata al termine di prestazioni comunque non sufficienti. Per la sfida con l'Inter Paulo Sousa dovrebbe mandare in campo i suoi con la difesa a quattro e dovrebbe esserci l'importante rientro di Marcos Alonso: il giocatore spagnolo quando è stato informa è stato il motore di questa Fiorentina, con reti spettacolari e assista al bacio per gli attaccanti, tuttavia quando si è fermato, la Fiorentina ha perso tanto e ora Paulo sousa spera che questo recupero possa restituire linfa alla sua squadra. Sulla mediana invece ci sono tante assenze, come quella di Badelj, ancora infortunato, e di Mati Fernandez, che dovrà scontare un turno di squalifica dopo l'espulsione rimediata nella trasferta di Bologna. in avanti invece sicuri di un posto Ilicic e Tello, mentre c'è ballottaggio tra Kalinic e Zarate, con il croato favorito nonostante stia attraversando un periodo di forte appannamento.

Dopo il brutto pareggio rimediato in casa del Verona, l'Inter di Mancini cerca riscatto nello scontro diretto contro la Fiorentina, un match che può decidere la stagione dei nerazzurri e soprattutto il futuro sulla panchina interista si Roberto mancini. Il tecnico di Jesi dovrebbe mandare in campo un'Inter più equilibrata rispetto a quella vista a Verona, in particolare dovrebbe schierarsi con il 4-4-2 e a centrocampo le ali dovrebbero essere Biabiany e Perisic, giocatori ideali a ricoprire questo tipo di ruolo. Sulla mediana invece dovrebbero agire Medel e Kondogbia, con il francese apparso in leggera ripresa in queste ultime gare, mentre non ci sarà spazio per Felipe Melo, che in questo periodo sta risultando il peggiore dei suoi. In difesa si torna alla coppia Miranda Murillo, con il giocatore ex Atletico Madrid che è un perno fondamentale della difesa dell'Inter: senza di lui infatti le sbavature si moltiplicano e anche le reti subite, come successo a Verona domenica scorsa.

L' incontro verrà trasmesso in diretta live streaming con diverse soluzioni anche gratis in italiano.
Il match Fiorentina-Inter sarà possibile seguirlo in diretta tv sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che offrono gratis la visione delle partite in streaming tramite i servizi Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su cellulari e tablet Android, oltre che su iPhone e iPad.
Degno di nota anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa Fiorentina-Inter anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch.
Da aggiungere ai metodi sopra elencati, alcune emittenti straniere come ORF, La2, RTL e RSI hanno acquistato i diritti tv del Campionato di Calcio italiano e quindi rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet. Diversi di questi canali, addirittura, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il