BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni novità riunione di oggi, ieri novità riforma pensioni e resoconto Ballarò e Di Martedì quota 100, mini pensioni

Online il sito Opencantieri, sviluppato dal Ministero delle infrastrutture, che permette di controllare lo stato di avanzamento dei lavori pubblici.




Novità PENSIONI E ULTIME NOTIZIE PENSIONI, ULTIMISSIME Mercoledì (ultimo aggiornameno fatto ore ): Diversi indicazioni sono arrivate da Di Martedì e Ballarò che come di consueto hanno trattato sulle novità per le pensioni e le relative ultime notizie e ultimissime. Massima attenzione su quota 41, ma anche la mancanza ribadita da esponenti dell'esecutivo di mancanza di fondi necessari ed è questa la novità (seppur non è una novità da sottolineare) Vi è comunque, l'ennesima convergenza che il blocco delle pensioni blocca le assunzioni dei giovani.

Novità PENSIONI E ULTIME NOTIZIE PENSIONI, ULTIMISSIME Martedì (ultimo aggiornameno fatto ore 19:41): E stata rinviato il voto che stasera doveva riguarda le coppie di fatto, la cui strada è ancora molto lunga e che potrerà delle novità sulle pensioni non tanto dirette, ma sul futuro della maggioranza e delle alleanze politiche con una serie possibile di reciprochi scambi che potrebbero interessare anche le pensioni. Confermato, invece, che nei talk tv si tratterò anche delle ultime notizie e ultimissime sulle pensioni.


Novità PENSIONI E ULTIME NOTIZIE PENSIONI, ULTIMISSIME Martedì (ultimo aggiornameno fatto ore 17:36): Nella serata di oggi martedì vi saranno i due soliti talk tv che come sempre dovrebbero avere tra i temi trattatati le novità per le pensioni, staimo parlando di Ballarà e di Di Martedì da cui si riescono alcune volte a desumere interessanti ultime notizie e ultimissime da esponenti politici e studiosi di un certo rilievo,

Novità PENSIONI E ULTIME NOTIZIE PENSIONI, ULTIMISSIME lunedì (ultimo aggiornameno fatto ore 19:41):  Giorni densi di novità sul fronte delle pensioni con un susseguirsi di incontri e appuntamenti a livello nazionale ed europeo come confermano le ultime notizie e ultimissime. Con indicazioni sia dirette che indirette sul fronte delle pensioni.

Sono le ultime notizie aggiornate a oggi lunedì 15 febbraio 2016 a rivelare come la questione delle novità pensioni siano al centro dell'attenzione.

Pensioni. Questa è una settimana da seguire con attenzione sul fronte delle pensioni. Le novità sono dietro l'angolo, come dimostrato dalle ultime notizie che arrivano dalla politica italiana e da quella europea, ma la loro portata è tutta da verificare. In prima battuta domani martedì 16 febbraio torna a riunirsi il Comitato ristretto delle pensioni a Montecitorio che da tempo esamina una serie di disegni di legge per correggere l'attuale legge previdenziale. Mercoledì 17 febbraio, poi, tornano d'attualità le coppie di fatto, in cui un capitolo centrale è quello degli assegni da destinare al coniuge dopo la morte del compagne. In ballo ci sono non solo tanti soldi ma anche la tenuta della maggioranza di governo.

Sempre mercoledì sono attese le risposte del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali in sede di commissione Lavoro alla Camera sulla posizione dei macchinisti ferrovieri e del personale viaggiante di bordo delle ferrovie. Le attenzioni sono puntate anche sulle trattative tra Roma e Bruxelles, in cui è in ballo la concessione di maggiore flessibilità sui conti pubblici così da permettere all'esecutivo di avere nuove risorse da investire anche sulla previdenza. Giovedì è anche il giorno dei presidi perché le richieste sulla concessione di maggiore flessibilità e di un migliore riconoscimento per chi ha iniziato a lavorare in giovane età attraverso quota 41 ovvero il versamento di 41 anni di contributi senza tenere conto dell'età anagrafica, sono sempre molto pressanti.

Caldaie. Quando si parla di caldaie occorre ricordare che fino alla fine di quest'anno gli interventi per l'aumento dell'efficienza energetica possono essere oggetto di agevolazioni fiscali. C'è quella del 50% sull'Irpef per ristrutturazioni edilizie e interventi finalizzati al risparmio energetico in immobili residenziali esistenti e c'è quella del 65% su Irpef e Ires in vista delle riqualificazioni energetiche degli edifici esistenti.

Statistiche cantieri. Esiste un sito, Opencantieri, sviluppato dal Ministero delle infrastrutture, che permette di controllare lo stato di avanzamento dei lavori pubblici. Attualmente ci sono 32 interventi in evidenza, suddivisi tra strade, ferrovie, metropolitane e Mose. Le risposte sono rappresentate in due cruscotti. Il primo, quello degli indicatori, riporta sei strumenti in grado di offrire il colpo d'occhio su diversi livelli di aggregazione: tutte le opere, per settore, per singola opera. Il secondo, dedicato alla linea del tempo. Si tratta di una serie di grafici a barre sovrapposte che fa comprendere la posizione temporale dell'intervento rispetto al suo percorso amministrativo e tecnico. Come specificato nella piattaforma, l'aggiornamento è quello dei dati nativi che i soggetti attuatori riportano sulle portali dei soggetti gestori di banche dati connesse in cooperazione applicativa.

Metropolitana Milano. Già operativa la novità della doppia timbratura, all'entrata e all'uscita della metropolitana di Milano. Tutte le linee sono coinvolte ovvero è una misura in vigore per l'intero orario di servizio e su ogni linea. Nonostante le incertezze della vigilia e qualche esitazione da parte dei passeggeri, tutto sembra fila liscio. L'Atm ha comunque installato dispositivi di sblocco automatico dei tornelli, utili nei casi di emergenza.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il