BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Samsung Galaxy S7 è la settimana della presentazione. Prezzi in Italia, prenotazioni già iniziate con offerte e promozioni

Il conto alla rovescia per la presentazione e il successivo lancio sul mercato del Samsung Galaxy S7 è ufficialmente iniziato.




La principale novità sul Samsung Galaxy S7 è rappresentata dalle prime notizie ufficiali sul prezzo. A fornirle, nella settimana della presentazione, è stata Trony, catena di vendita di prodotti di elettronica di consumo, che ha diffuso un volantino in cui il prossimo smartphone top di gamma della società sudcoreana viene messo in vendita a partire da 729 euro. Rispetto alle politiche promozionali adottate negli scorsi anni, si segnala l'affiancamento dell'omaggio del visore di realtà virtuale Gear Vr (valore di mercato di 129 euro), così come sta già accadendo con il Samsung Galaxy S6, e un caricabatteria esterno (valore di mercato di 39 euro).

L'appuntamento con l'illustrazione di tutti i dettagli è per domenica 21 febbraio alle ore 19 a Barcellona al Mobile World Congress. Il conto alla rovescia per la messa a scaffale è praticamente iniziato: a metà del prossimo mese di marzo dovrebbe già essere acquistabile anche in Italia. Stando alle ultime notizie, non ci saranno stravolgimenti rispetto all'ultima produzione e anche i colori tra cui scegliere, black, gold e silver, dovrebbero rimanere gli stessi. Le versioni dovrebbero essere due: Samsung Galaxy S7 e Samsung Galaxy S7 Edge, caratterizzata al pari dal suo predecessore da uno schermo curvo su entrambi i lati.

Tra le novità, che dovrebbe stupire solo in parte, c'è la riduzione del numero di megapixel della fotocamera posteriore, meno sporgente, che 16 dovrebbe passare a 12, ma con apertura f/1.7 in grado di catturare immagini e registrare video in una maggiore qualità. Nella parte anteriore ci sarebbe una videocamera da 5 megapixel. Schermo da 5,1 pollici di tipo Super Amoled con risoluzione Quad HD pari a 2.560 X 1.440 pixel, tra le nuove funzionalità previste ci potrebbe essere l'equivalente del 3D Touch dell'iPhone che, riconoscendo il livello di pressione delle dita sul display, consente di attivare nuove funzioni. Nella variante Edge, lo schermo dovrebbe allargarsi a 5,5 pollici.

Il Samsung Galaxy S7 dovrebbe essere spinto dal processore Snapdragon 820 o dall'Exynos 8890, accompagnati comunque da 4 GB di RAM. Altre novità sarebbero lo slot microSD per aumentare la memoria, che nella versione base è pari a 32 GB, e la certificazione IP67, oltre alla resistenza all'acqua e alla polvere, già vista a bordo del Galaxy S5. La batteria attesa è da 3.000 mAh, che diventano 3.600 nel Galaxy S7 Edge. Si tratta quindi di uno smartphone nella scia del suo predecessore, aggiornato in alcune componenti e riviste in altre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il