BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni pubblicati novità studi assolutamente non incoraggianti da Inail, riforma: novità oggi marcoledì

La nuova Bmw 330e è spinta da un turbo benzina 2 litri da 184 cv abbinato a un motore elettrico. Così cambia il settore automobilistico.




Non sono incorragianti sul fronte delle novità per le pensioni, le ultime notizie di oggi martedì 15 febbraio 2016 sulle tutele per chi ha iniziato a lavorare in giovane età, i cosiddetti lavoratori precoci, e per chi svolge attività prevalentemente usuranti, 

Pensioni. Come al solito ci sono anche i numeri a testimoniare come la previsione di cambiamenti nelle pensioni non sia più rinviabile. Questa volta sono le ultime notizie che arrivano dall'Inail ad accendere un pericoloso campanello d'allarme Succede che nell'anno appena trascorso sono diminuiti gli infortuni sul lavoro, ma sono aumentati, a distanza di dieci anni di un trend gradualmente in discesa, i morti sul lavoro. Stando ai numeri forniti dall'Inail, in 12 mesi le denunce sono state 632.665 con un calo del 3,92% rispetto alle 658.514 dello stesso periodo dell'anno precedente. Questi dati, in comparazione positivi, sono tuttavia attenuati da quelli sul numero dei morti.

Ebbene, le denunce di infortunio mortale sono state 1.172 in aumento del 16,15% rispetto a quelle dei 12 mesi precedenti. Il maggior incremento si ha nei settori fabbricazione dei macchinari, costruzioni, trasporto e magazzinaggio, attività dei servizi di alloggio e ristorazione. Un aspetto da prendere certamente in considerazione è quello delle classi d'età che evidenzia un notevole aumento, pari al 42,4%, tra i 60 e i 64 anni. Si apre così ancora una volta il fronte delle discussioni non solo sull'età pensionabile, ma anche sulle tutele per chi ha iniziato a lavorare in giovane età, i cosiddetti lavoratori precoci, e per chi svolge attività prevalentemente usuranti.

Bmw. Sostenibilità a batteria per la Bmw. La nuova 330e è spinta da un turbo benzina 2 litri da 184 cv abbinato a un motore elettrico tramite una frizione che consente di scollegare l'unità termica dalla catena cinematica per procedere solo a batteria. Si può viaggiare fino a 80 o 120 chilometri orari, sulla base dell'autonomia desiderata.

Fisici Infn. L'ultima scoperta ha conquistato le pagine di tutti i giornali, quella delle onde gravitazioni. Ipotizzate dalla teoria della relatività di Einstein, sono le vibrazioni dello spazio-tempo provocate da fenomeni violenti, come collisioni di buchi neri, esplosioni di supernove o il Big Bang che ha dato origine all'universo. Come le onde generate da un sasso che cade in uno stagno, le onde gravitazionali percorrono l'universo alla velocità della luce creando increspature dello spazio-tempo finora invisibili e conservano memoria degli eventi che le hanno generate. Ma in quanti sono a conoscenza dei relativamente scarsi guadagni dei ricercatori. I fisici dell'Infn di Torino, ad esempio, viaggiano a una media di circa 1.500 euro al mese.

Idroscalo. Serve un cambio di rotta e anche in tempi rapidi perché l'Idroscalo di Milano in queste condizioni è una realtà difficile da accettare. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stato il passaggio delle funzioni dall'amministrazione provinciale alla Città metropolitana con smarrimento di risorse economiche Succede allora che a cercare di tenere l'area in condizioni dignitosi sono i cittadini su base volontaria.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il