BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Roma Real Madrid streaming live gratis, come vedere partita di Champions League siti web, link stasera oggi

Una Roma rinfrancata e gagliarda attende con fiducia la sfida contro il Real Madrid per gli ottavi di Champions League. Giallorossi con organico quasi al completo dopo diverse settimane.




AGGIORNAMENTO: Roma Real Madrid, c'è il belga Nainggolan pronto a battagliare a centrocampo sul terreno di gioco. A completare la mediana di Luciano Spalaletti ci sono Daniele De Rossi davanti alla difesa e Miralem Pjanic. Nel reparto offensivo, Dzeko è il più avanzato mentre sulle fasce con licenza d'attaccare ci sono El Shaarawy e Salah.

AGGIORNAMENTO: Roma Real Madrid, fuori dai giochi sia il difensore portoghese Pepe che il forte gallese Bale. Tuttavia, Zidane può contare sul contributo dell'esterno brasiliano Marcelo. Nonostante la lussazione a una subita due domeniche fa, è regolarmente salito sull'aereo che da Madrid ha portato la squadra qui a Roma. Lo vedremo anche in campo?

C’è fiducia in casa romanista per la sfida al Real Madrid, che al momento del sorteggio di Nyon sembrava quasi impossibile. L’arrivo di Luciano Spalletti sulla panchina giallorossa ha contribuito a far ritornare la Roma ai suoi livelli, pronta per un match che seppur difficile, non è impossibile, anche ricordando che la precedente esperienza, nell’edizione 2008 fu favorevole alla Roma che passò il turno andando a vincere anche al Santiago Bernabeu, anche allora da sfavorita. Nel ritorno a buon livello della Roma, oltre ai meriti dell’allenatore, si deve segnalare anche l’importanza dei nuovi arrivati nel mercato di gennaio, che si sono subito inseriti negli schemi di gioco, apportando fantasia e solidità. El Shaarawy, Zukanovic e Perotti hanno dato certamente una svolta al cammino in campionato della formazione di Spalletti, arrivata a quattro successi consecutivi, ed ora sono pronti a dare il loro contributo anche in Champions League, su un palcoscenico e contro un avversario sicuramente stimolanti, di fronte al pubblico delle grandi occasioni.

Il tecnico della Roma conta anche sul recupero di quasi tutti gli infortunati, con il solo Strootman ancora ai margini, pur essendo tornato ad allenarsi con il gruppo, e non inserito nella lista UEFA. Negli ultimi giorni si sono dissipati i dubbi riguardo alle condizioni fisiche di Salah, De Rossi, Manolas e Totti, tutti quindi convocati. L’egiziano ed il greco saranno sicuramente inseriti nella formazione titolare, mentre Totti partirà sicuramente dalla panchina e per De Rossi si attendono le ultime verifiche. Spalletti conferma la fiducia a Dzeko, che si è risvegliato al Braglia sfruttando benissimo un assist di Salah per ritornare al goal, e lo affianca allo stesso Salah con uno tra Perotti ed El Shaarawy sul tato opposto. Possibile il ritorno nella linea difensiva per Florenzi. Al centro della difesa Manolas e Rudiger.

Qualche problema in più per Zinedine Zidane; il tecnico dei blancos ha lasciato a Madrid sia Bale che Pepe, che potevano essere due titolari sicuri in questa gara. In attacco non ci sono problemi, con il gallese sostituito da James Rodriguez, ad affiancare Ronaldo e Benzema. In difesa si va verso la conferma di Sergio Ramos, con Varane in ballottaggio con Arbeloa al centro, così come Danilo e Marcelo sulla fascia sinistra, con il secondo che garantisce molta più spinta in fase di possesso palla. Zidane si deve anche preoccupare di coprirsi bene in difesa, visto il non eccezionale periodo di forma del portiere Keylor Navas, incerto anche nell’occasione dei due goal presi nella vittoria 4 – 2 dell’ultimo turno contro i baschi di Bilbao.

L' incontro verrà trasmesso in diretta live streaming gratis e in italiano.
L'incontro sarà trasmesso in diretta tv su Mediaset Premium, che offre gratis la visione delle partite in streaming tramite il servizio Premium Play, che offre la possibilità di vedere le partite live su cellulari e tablet Android, oltre che su iPhone e iPad. Per gli abbonati Sky sarà invece impossibile, a causa delle licenze che non è riuscita ad ottenere.
Da aggiungere ai metodi sopra elencati, alcune emittenti straniere come RSI, Orf, La2 e RTL hanno acquistato i diritti tv della Champions League e quindi trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet. Diversi di questi canali, addirittura, si possono visionare anche in molte zone e città soprattutto del Nord dello stivale via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il