BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Roma Real Madrid streaming gratis in attesa streaming scorsa diretta

C’è grande attesa per la ripresa della Champions League con la gara tra la Roma di Spalletti ed il Real Madrid, disponibile in diretta gratuita in streaming. La Roma arriva da una convincente vittoria nell’anticipo di venerdì sul campo del Carpi.




AGGIORNAMENTO: Roma Real Madrid, pochissimi attimi ormai prima dell'ingresso delle due formazioni in campo e del fischio di inizio della gara dell'Olimpico. In ballo c'è un'importante vittoria. Per i giallorossi sarà fondamentale non prendere gol in questo delicato esame Real Madrid. Le aspettative per entrambe le tifoserie sono molto alte.

AGGIORNAMENTO: Roma Real Madrid, questo è un incontro da seguire con interesse anche per via degli incroci tra calciatori. Morgan De Sanctis e Zinedine Zidane hanno giocato insieme nella Juventus; Lucas Digne, Raphael Varanee Karim Benzema nella nazionale francese, Antonio Rudiger e Toni Kroos in quella tedesca, Maicon, Marcelo, Casemiro e Danilo in quella brasiliana.

Partita di livello assoluto quella di mercoledì sera all’Olimpico, dove la Roma apre la sua seconda fase di Champions League, affrontando una delle favorite, il Real Madrid, allenato dall’ex campione francese, Zinedine Zidane. Sul prato romano si affrontano dunque due formazioni che hanno cambiato guida tecnica in corsa, infatti anche la Roma ha esonerato al termine dell’andata Rudi Garcia, riportando sulla sua panchina Luciano Spalletti. Per la Roma, che si era qualificata con difficoltà, dietro al Barcellona, nel proprio gruppo eliminatorio, è l’occasione per mostrare una faccia nuova rispetto a quella della prima parte di stagione, grazie sia al lavoro effettuato dal tecnico toscano, che ai nuovi innesti del mercato di gennaio. Le quattro vittorie consecutive hanno contribuito a dare nuove certezze ed entusiasmo alla squadra, che sembra intenzionata a giocarsi tutte le proprie possibilità anche contro un avversario di questa forza.

Nonostante le assenze di Bale e Pepe, che non hanno nemmeno seguito la squadra a Roma, il Real Madrid resta una delle formazioni pronosticate per arrivare sino in fondo alla competizione, forte com’è del suo attacco, che anche nell’ultimo turno della Liga ha messo a segno quattro reti, con doppietta di Cristiano Ronaldo, nella vittoria contro i baschi dell’Athletic Bilbao. La Roma deve cercare di fare leva sulle debolezze del Real, individuate in una difesa che non è certamente impenetrabile, e che in questa occasione, davanti a Navas schiera Carvajal, Varane, Marcelo e Sergio Ramos. Perr i giallorossi c’è il recupero sia di Salah che di Totti e De Rossi, anche se le Spalletti farà le sue scelte definitive solo dopo l’ultima seduta di allenamento. Per l’attacco la previsione è quella di una conferma di Dzeko.

Nell’ultima giornata di campionato la Roma si è imposta in trasferta sul Carpi per 3 – 1. La prima rete dei giallorossi è stata opera del terzino francese Digne, poi dopo il pareggio segnato da Lasagna, su un errore difensivo del tedesco Rudiger, nel finale di gara sono arrivate in rapida successione, le reti di Dzeko, su assist di Salah, e dello stesso giocatore egiziano, che ha ribattuto in rete una respinta del portiere del Carpi, Belec, su precedente conclusione di Nainggolan. Il centravanti bosniaco, che ha avuto anche problemi di infortuni, si è finalmente sbloccato, visto che la sua ultima rete risaliva allo scorso novembre, ed in campionato addirittura da agosto. Con questo successo la Roma ha conquistato il quarto posto in classifica, confermando di essere pienamente in corsa per la terza posizione che vale la prossima Champions League.

L'incontro RomaReal Madrid verrà trasmesso in diretta live streaming con diverse soluzioni anche gratis in italiano.
La partita sarà possibile seguirla in diretta tv su Mediaset Premium, che ha reso disponibile Premium Play per lo streaming con un'app, che permette di vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e tablet e cellulari Android. Per chi è cliente Sky, invece, non sarà possibile la visione, infatti per la stagione 20142015 la tv satellitare non è riuscita ad ottenere i diritti.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, alcune emittenti straniere come Orf, Rsi, RTL e La2 che avendo comprato i diritti tv per la Champions League trasmettono in streaming online sui propri siti web. Diversi di questi canali, addirittura, si possono vedere anche in numerose città e zone del Nord via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il