BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Roma Real Madrid streaming live gratis diretta per vedere su link, canali tv, siti web

La Roma si prepara al big match di mercoledì sera, dove i giallorossi dovranno vedersela contro il Real Madrid per l'andata degli ottavi di Champions League.




AGGIORNAMENTO: Roma Real Madrid, sono molti gli applausi che piovono dal settore della tifoseria ospite per la squadra di Zinedine Zidane. Evidentemente c'è molta fiducia in questa squadra. Le due compagini sono comunque già rientrate negli spogliatoi dopo aver terminato la sessione di riscaldamento pronte a darsi battaglia per 90 minuti.

AGGIORNAMENTO: Roma Real Madrid, non c'è dubbio che in un match come questo, valido per l'andata degli ottavi di finale di Champions League, le luci saranno puntati su Zinedine Zidane. Il nuovo allenatore degli spagnoli ha un lungo trascorso nel campionato italiano con la maglia della Juventus, con cui ha affrontare tante volte i giallorossi. Lo streaming in diretta live, dove e come vedere anche gratis in italiano lo abbiamo visto sotto.

Una sfida stellare, con la squadra di Zidane che si presenta come grande favorita, ma questa Roma può far male ai blancos. Il real Madrid infatti è una squadra con poco equilibrio tattico, letale in avanti ma balbettante in difesa, inoltre Zidane dovrà fare a meno di due perni della difesa con Pepe e Marcelo e queste assenze potranno incidere molto sul match. Il real Madrid però in avanti presenta Cristiano Ronaldo, un giocatore in grado di vincere anche una partita da solo. Il giocatore portoghese vive un fantastico momento di forma, in campionato ha raggiunto quota 21 reti, pareggiando lo score realizzativo del blaugrana Suarez e soprattutto, da quando ci è stato il cambio in panchina, è tornato ad essere quel trascinatore della squadra, cosa che con Benitez non accadeva. Sulla mediana ci sarà spazio per Modric, mentre uno tra Casemiro e Kovacic si gioca l'altra maglia da titolare, con il brasiliano in questo momento favorito visto che è in grado di assicurare un maggior equilibrio tattico alla squadra.

La Roma vuole provare a fare l'impresa e per farlo mister Spalletti potrebbe schierare i suoi a specchio, ossia adottare lo stesso 4-2-3-1 di cui si avvale il real Madrid. In caso di questo modulo ci saranno El Shaarawy, Perotti e Salah dietro l'unica punta Dzeko, che a Carpi ha dimostrato di gradire molto questo schieramento tattico, visto che in quetso modo gli arrivano molti più palloni giocabili. In difesa invece si prevede una gara molto dura per Manolas e Rudiger, che dovranno fronteggiare non solo Cristiano Ronaldo, ma anche Benzema e Bale. In particolare Rudiger appare come l'anello debole della difesa giallorossa, con prestazioni sempre altalenanti e contro il real Madrid dovrà fare la partita della vita, perché contro questi campioni non è ammesso neanche il minimo errore. Per questa sfida si prevedono quasi 50 mila spettatori, di sicuro un pubblico importante per un match che può valere una stagione: fare un risultato positivo infatti può essere decisivo in vista del ritorno che si terrà tra tre settimane a Madrid.

Il match RomaReal Madrid si potrà vedere in diretta streaming live con la telecronaca gratis in italiano.
L'incontro sarà possibile seguirlo in diretta tv su Mediaset Premium, che anche quest'anno rende disponibile gratis per gli abbonati i servizi di streaming Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su tablet e cellulari Android e sui prodotti Apple iPhone e iPad. Niente da fare invece per gli abbonati Sky, infatti per la stagione 20142015 la tv satellitare non è riuscita ad ottenere i diritti.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, svariati canali stranieri come La2, ORF, RSI e RTL hanno acquistato i diritti tv della Champions League e quindi trasmettono in streaming online sui propri siti web. Diversi di questi canali, addirittura, si possono visionare anche in molte zone e città soprattutto del Nord dello stivale via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il