BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni scenari, prospettive e novità quota 100, quota 41, mini pensioni da Manifestazioni e Riunioni della settimana

Come procedono le discussioni sulle pensioni e prossimi interventi attesi per capire come si intende lavorare per arrivare a cambiamenti concreti




NOVITA' PENSIONI E PENSIONI ULTIME NOTIZIE: Tutto quello che è successo, le prospettive e gli scenari dopo riunioni e incontri raccontati in questo articolo

Come procedono le discussioni sulle novità per pensioni e le ultime notizie sui prossimi interventi attesi per capire quali soluzioni mettere a punto. Tra riunione dei comitati e andamento del dibattito politico  sono tante le novità che si prospettano e che, si spera, portino finalmente a soluzioni concrete.

Pensioni novità e ultime notizie Comitati Uniti:

Sono in fase organizzativa, come confermato dalle ultime notizie, nuovi presidi dei comitati uniti per quota 41 e per richieste di proroga delle norme che consentono alle donne di andare in pensione prima, ma anche di coloro che chiedono l’approvazione, finalmente, di piani che permettano di anticipare la pensione rispetto ai requisiti attualmente richiesti e altre  novità per le pensioni. Tutto sembra sempre al centro dell’attenzione, come si stesse finalmente arrivando ad una soluzione universale e condivisa, ma in realtà viene sempre rimandato e gli unici cambiamenti che vengono proposti e si vogliono attuare sono sempre quelli che vanno a toccare le categorie di persone più deboli, allontanando, tra l’altro, sempre più dall’idea di dover tagliare invece vitalizi d’oro e pensioni elevate. Senza considerare poi la battaglia dei comitati dei pensionati che attendono ancora una adeguata rivalutazione delle loro pensioni.

Pensioni novità e ultime notizie Gruppo Montecitorio, resoconto seduta ieri:

Si è tenuto ieri l’ennesimo incontro del Gruppo per le pensioni a Montecitorio che ha deciso di proporre nei prossimi giorni un disegno di legge unificato per permettere ai lavoratori che lo desiderassero di andare in pensione prima. Il presidente continua a rilanciare sulla necessità di lavorare in tal senso perché è da troppo tempo che se ne parla senza mai arrivare a risultati concreti, ma l’urgenza del momento sembra essere la spinta a dover fare effettivamente qualcosa. Lo stesso presidente respinge poi l’ipotesi, in discussione questi giorni, di agganciamento all’Isee dell’erogazione delle pensioni ai coniugi superstiti, vedovi di mogli e mariti. Polemica anche sulla revisione dei trattamenti assistenziali e previdenziali legati alla Delega sulla Povertà.  

Pensioni novità e ultime notizie e conseguenze blocco voto Coppie di Fatto:

Rimandate ad oggi le votazioni sulle coppie di fatto: il capitolo delle adozioni spacca la maggioranza e divide i cattolici del Pd; divisi anche Dem e M5S. La divisione della maggioranza sul voto delle coppie di fatto potrebbe avere ripercussioni anche sulle pensioni, perché già non si riesce a trovare una soluzione universale e condivisa da tutti e un’ulteriore spaccatura potrebbe rendere ancor più lungo il percorso di definizione di novità per tutti. Troppe infatti le proposte presentate, tra quota 100, mini pensioni, quota 41, e ancora lontani i cambiamenti concreti.

Pensioni novità e ultime notizie resoconto, cosa è stato detto a Di Martedì:

Anche ieri sera, martedì 16 febbraio, durante la trasmissione DiMartedì su La7 si è parlato, tra gli altri temi, di pensioni e ipotesi di cambiamento. Tra gli ospiti in studio, il responsabile economico del Pd Taddei ha smentito le notizie sulla legge delega sul contrasto alla povertà che prevederebbe interventi sulle pensioni da erogare ai coniugi superstiti. Taddei ha precisato che in nessuna parte del disegno di legge delega, compare la parola taglio, riduzione delle pensioni e men che meno in riferimento alle pensioni per vedovi e vedove. Taddei ha spiegato, infatti, che l’unica parola a cui si fa riferimento è quella della razionalizzazione degli strumenti esistenti, per cui non vi è alcuna connessione con i tagli di cui si sta parlando in questi giorni.

Pensioni novità e ultime notizie indicazioni e resoconto a Ballarò:

La questione pensioni è stata al centro anche della trasmissione di Ballarò su Rai Tre, dal tema delle pensioni minime, che si chiedono di aumentare, a quelle delle pensioni da erogare ai coniugi superstiti, che secondo le ipotesi i circolazione in questi ultimi giorni dovrebbero essere agganciate all’Isee. Dopo un servizio sui pensionati che cercano di rientrare nel mondo del lavoro per arrotondare le pensioni minime che percepiscono, il segretario generale Uil Barbagallo ha spiegato ancora una volta che è arrivato il momento di parlare di anticipo della pensione, sottolineando che ci sono determinate categorie di lavoratori per cui è difficile arrivare a 67 anni e 6 mesi, soprattutto in virtù di un rilancio dell’occupazione, perché mantenendo a lavoro i lavoratori più anziani, non si creano nuovi posti per i più giovani.  Secondo Barbagallo, il sistema previdenziale italiano non può essere legato all’assistenza. Pronta la risposta del neo vice ministro dell’economia Zanetti che ha precisato come non vi è nessuna intenzione di legare all’Isee le pensioni per i coniugi superstiti, ed esclude qualsiasi legame tra Isee e previdenza.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il