BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Galatasaray Lazio streaming gratis live link, siti web. Dove vedere (aggiornamento)

Nell’andata dei sedicesimi di finale di Europa League, la Lazio è atteso dalla difficile trasferta sul campo del Galatasaray. Le ultimissime dai ritiri, le previsioni e le formazioni.




AGGIORNAMENTO: Galatasaray Lazio, sono tutti sul terreno di gioco i calciatori delle due squadre per scaldare i muscoli in vista del fischio d'inizio. L'atmosfera allo stadio è già carica e la gara si completerà la prossima settimana con il ritorno all'Olimpico. Sono da mettere in conto tifo e spettacolo, anche sugli spalti, per tutti i 90 minuti.

AGGIORNAMENTO: Galatasaray Lazio, ci sono incroci interessanti in questa sesta e ultima gara d'andata dei sedicesimo di finale di Europa League. Hamit Altıntop e Lukas Podolski, entrambi del Galatasaray, hanno giocato nel Bayern Monaco insieme a Edson Braafheid e Miroslav Klose della Lazio. Quanti di loro saranno oggi in campo?

Giovedì 18 febbraio alle ore 21,05 allo stadio Turk Telekom Arena di Istanbul si affrontano il Galatasaray di Mustafa Denizli e la Lazio di Stefano Pioli, nel match valido come andata dei sedicesimi di finale dell’edizione 2015/16 di Europa League. Un incontro ovviamente molto delicato tra due formazioni che hanno tutte le carte in regole per poter andare molto avanti nella competizione giovandosi di una rosa piuttosto competitiva. Ovviamente, nell’economia della gara peserà il pensiero alla gara di ritorno con la Lazio che probabilmente sarà molto accorta con l’obiettivo di mettere a segno almeno un gol che, come noto, ha una valenza doppia in quanto realizzato in trasferta. Il Galatasaray dal proprio canto sarà chiamato invece ad una gara maggiormente propositiva per presentarsi poi al ritorno all’Olimpico con un eventuale vantaggio da difendere.

L’unico precedente tra le due formazioni è una gara amichevole che si è disputata il 4 agosto 2012 con vittoria dei turchi per 1-0. Focalizzando l’attenzione su quanto espresso dalle due formazioni in questa stagione, ricordiamo che la Lazio ha chiuso al primo posto il proprio girone di Europa League con 14 punti frutto di 4 vittorie, 2 pareggi e nessuna sconfitta. Il Galatasaray invece viene dalla Champions League, avendo chiuso il Gruppo C al terzo posto con 5 punti alle spalle di Atletico Madrid e Benfica, conquistando una sola vittoria, due pareggi e subendo tre sconfitte.

Passando alle probabili formazioni, il Galatasaray dovrebbe scendere in campo con un 4-2-3-1 con l’ex di turno Muslera tra i pali, una linea difensiva composta da Denayer e Carole sulle corsie laterali mentre nel mezzo ci dovrebbero essere i due centrali Chedjou e Kaya. Davanti alla difesa a fungere da cerniera protettiva Inan in coppia con Donk mentre più avanzati per dare supporto all’unica punta Bulut ci dovrebbero essere il tedesco Podolski sulla destra, l’olandese Snejder nel mezzo e Adin sulla sinistra. La Lazio di Pioli dovrebbe rispondere con un 4-3-3 con Marchetti in porta, Konko nel ruolo di terzino destro, Lulic in quello di terzino sinistro e nel mezzo Mauricio in coppia con Hoedt. Davanti alla difesa dovrebbe giocare Onazi per far riposare Biglia con ai fianchi Cataldi e Milinkovic mentre in avanti Klose come punta centrale con Felipe Anderson e Candreva a sostegno.

L'incontro GalatasarayLazio verrà trasmesso in diretta live streaming con diverse soluzioni anche gratis in italiano.
L'incontro sarà trasmesso in diretta su Sky che offre gratis la visione delle partite in streaming tramite il servizio Sky Go, che permette di visionare le partite in diretta live su tablet e cellulari Android o Apple come iPad e iPhone.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che permette di acquistare la partita GalatasarayLazio per chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre la tv satellitare. Il tutto al costo di 9,90 a match, al netto di promozioni che vengono proposte di continuo.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, svariati canali stranieri come RSI, Rtl, La2 e Orf hanno ottenuto i diritti per l'Europa League e perciò mandano live lo streaming sui propri siti web. Diversi di questi canali, addirittura, si possono vedere anche in numerose città e zone del Nord via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il