BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Galatasaray Lazio streaming gratis in attesa Lega Volley maschile diretta

Galatasaray e Lazio si affronteranno nei sedicesimi di finale di Europa League in un match che si prevede molto equilibrato. Poi parentesi sul campionato di volley maschile.




AGGIORNAMENTO: Galatasaray Lazio, tutto pronto per l'inizio della gara. Nel tunnel che conduce al rettangolo di gioco si nota la concentrazione di Biglia, a cui Pioli chiede di prendere in mano la squadra. In attacco il punto di riferimento sarà Djordjevic. Davanti a tutti c'è la terna arbitrale guidata dall'inglese Oliver, assistito da Burt e Beswick.

AGGIORNAMENTO: Galatasaray Lazio, nessuna rivoluzione in casa Lazio e, anzi, questa trasferta viene intesa come un'occasione per riscattarsi da un campionato in cui non riesce a staccarsi dalle posizioni di metà classifica. Tra i pali ci sarà Berisha, punto fermo in coppa. La presenza di Lulic è una delle possibili sorprese della gara.

La Lazio di Pioli torna in Europa League per la sfida di andata dei sedicesimi di finale contro il Galatasaray in un incontro davvero molto interessante. La squadra biancoceleste viene da una buona vittoria in campionato sul Verona ma in classifica si trova ancora a sette punti dalla zona europea, questo fa capire benissimo che l'unico modo che ha la squadra biancoceleste di finire bene la stagione è quello di andare avanti in Europa League, per questo in Turchia scenderà in campo la miglior formazione possibile. dopo la panchina fatta col Verona (con ingresso solo negli ultimi quindici minuti) tornerà titolare Antonio Candreva, che con Felipe Anderson e Klose dovrebbe completare il tridente d'attacco. A centrocampo invece è aperto il ballottaggio tra Milinkovic Savic e Mauri, con cataldi e Biglia che invece sembrano essere sicuri di una maglia da titolare, visto che i due sono in grado di dare maggior qualità alla Lazio. In difesa invece la coppia centrale sarà formata da Mauricio e da Hoedt, una coppia molto giovane ma che ha dimostrato di saper far bene anche in gare complicate. Il Galatasaray dal canto suo sta vivendo una stagione complessa e non può permettersi di uscire dalla coppa, per questo anche i turchi manderanno in campo la formazione titolare, in particolare in avanti ci saranno sia Sneijder che Podolski, insieme a Umut Bulut, quindi una formazione molto offensiva.

Il campionato di Volley maschile continua a far vivere grandi emozioni grazie soprattutto al testa a testa tra Modena e Civitanova. Le due squadre sono appaiate a quota 47 punti dopo le rispettive vittorie ottenute nell'ultimo turno: Modena ha vinto per 3 a 0 in casa di Piacenza, mentre Civitanova ha avuto la meglio di Milano con lo stesso punteggio. Nel prossimo turno ci sarà il big match tra queste due squadre, un vero e proprio spareggio per il primo posto. Proverà ad approfittare di questo incontro Trentino, che si trova terzo a 41 punti, che nell'ultimo turno ha vinto 3 a 0 contro Molfetta e nel prossimo week end sarà di scena a Latina. Altri match interessanti del prossimo turno sono Molfetta Perugia e Romagna Padova.

La partita verrà trasmessa in diretta streaming live anche in italiano e gratis.
L'incontro sarà possibile vederlo in diretta tv su Sky che ha reso disponibile Sky Go per lo streaming con un'app, che permette di vedere le partite in diretta live su cellulari e tablet Android o Apple come iPhone e iPad.
C'è anche SkyGo Online che permette di acquistare le partite, compresa GalatasarayLazio con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati. Il tutto al costo di 9,90 a match, al netto di promozioni che vengono proposte di continuo.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, diversi canali stranieri quali RTL, ORF, RSI e La2 che avendo comprato i diritti tv per l'Europa League rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet. Diversi di questi canali, addirittura, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il