BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Riforma pensioni, novitÓ nulle riforma pensioni e peggioramenti indicati da Corte dei Conti con Spending Review: novitÓ venerdý

La Cina ha installato a Woody Island, una delle isole contese nel Mar Cinese Meridionale, un sistema di missili terra-aria. Tensioni internazionali.




Pensioni novità e ultime notizie (aggiornamento): Il fatto che la Spending Reviews fosse stata poco incisiva è sotto gli occhi di tutti, ora arriva la conferma ufficiale. E questo è un duro colpo come detto alla già non bella situazione delle novità per le pensioni, in quanto qualsiasi cambiamento delle pensioni deve passare sicuramente, come hanno detto anche chi ha gestito la revisione della spesa, da questa fase. C'è da dire che vi sono delle ultime notizie e anche ultimissime che possono far pensare che qualcosa si muova in maniera differente e collegato anche alle pensioni

Pensioni novità e ultime notizie (aggiornamento): Nella giornata odierna un altro duro colpo alla credibilità dell'esecutivo, ma anche per le novità delle pensioni è stata data dalla Corte dei Conti che ha indicato come riportano el ultime notizie e ultimissime, che la Spending Review così come è stata fatta è risultata un parziale insuccesso con tagli minimi molti dei quali fatti ai danni dei cittadini. E se si pensa che la Spending dovrebbe essere un cavallo di battaglia e la base per le novità per le pensioni.....

Le ultime notizie aggiornate a oggi mercoledì 17 febbraio 2016 riferiscono le novità pensioni passeranno dal summit dei 28 leader dell'Unione europea, dalle proteste per i quota 41 e dalla riunione del Gruppo pensioni a Montecitorio.

Pensioni. Sono tante le ragioni per cui occorre seguire il resto della settimana sul fronte delle novità pensioni. Quello di domani è il primo de due giorni di incontri tra i 28 leader dell'Unione europea. Si parlerà anche di migrazione e clausole di salvaguardia ovvero di soldi, rispetto ai quali è in corso un acceso confronto tra Roma e Bruxelles sullo sforamento temporaneo dei vincoli di bilancio. Palazzo Chigi ha bisogno di risorse per fare le riforme, tra cui quella delle pensioni. Sul versante interno ci sono le proteste a Montecitorio per i quota 41 e le nuovi riunioni del Gruppo pensioni, sempre a Montecitorio, che non riesce a individuare una soluzione che sia economicamente sostenibile e socialmente accettabile.

In parallelo, nonostante le rassicurazioni di Palazzo Chigi, non si placano le polemiche sulla possibile razionalizzazione delle pensioni di reversibilità, nell'ambito di un generale riordino delle prestazioni assistenziali e previdenziali attualmente legate al reddito. Continuano infatti a moltiplicarsi le affermazioni critiche, sia sul fronte politico sia su quello sindacale e dell'associazionismo. Dalle file del Partito democratico e in particolare della minoranza interna c'è chi chiede all'esecutivo di stralciare completamente dalla delega sulla povertà il riferimento alle pensioni di reversibilità. Al coro di proteste dai parte dei sindacati si sono unite ieri varie associazioni, da Federcasalinghe alla Federazione pensionati sanitari e vedove.

Tariffe Tlc. Appaiono interessanti le nuove rilevazioni sulle tariffe telefoniche effettuate da SosTariffe e pubblicate in anticipo dal Corriere della Sera. Dallo scorso anno la riduzione è stata pari al 31,25% sul costo mensile e al 29% su quello annuale. In parallelo sono accresciuti i preziosi GB per navigare sul web in mobilità. La tendenza per i prossimi 12 mesi è quella di innalzare il tasso di personalizzazione per il consumatori affinché possa decidere quanti minuti, SMS e GB fruire ogni mese.

Controllo Pacifico. A quanto pare la Cina ha installato a Woody Island, una delle isole contese nel Mar Cinese Meridionale, un sistema di missili terra-aria. Come spiegato da Pechino, "per quanto riguarda le strutture di autodifesa, limitate e necessarie, che la Cina ha costruito su isole e scogli dove vivono delle persone, posso dire che ciò è coerente con il diritto di auto-protezione stabilito dal diritto internazionale; quindi, non ci dovrebbe essere alcun dubbio in proposito". Invitabile l'allerta di Stati Uniti d'America e Taiwan.

Adozioni. Questi sono i giorni in cui si parla delle adozioni per le coppie di fatto. Il 21 luglio 2015 la Corte europea dei diritti umani ha condannato l'Italia per violazione dei diritti umani perché nonostante i numerosi solleciti delle sue Corti superiori non ha introdotto il riconoscimento delle coppie gay, violando "il diritto al rispetto della propria vita privata e familiare". Il tutto mentre tra eccessiva burocrazia, costi eccessivi e attese infinite, è vistosamente calato il numero delle adozioni in Italia.

Ti Ŕ piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il