BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Bologna Juventus streaming gratis live è iniziata. Streaming, dove e come vedere la partita

Domani sera 19 febbraio in campo alle 20:45 Bologna-Juventus: probabili formazioni e situazione squadre. Chi vincerà?




Dopo la splendida vittoria della scorsa giornata, conquistata in casa per 1-0 contro il Napoli, successo che è riuscito a consacrare, inaspettatamente visto l’avvio di Campionato, la Juventus in vetta alla classifica di Serie A 2015-016, ad appena un punto dai partenopei (Juventus a 57 punti e Napoli a 56), i bianconeri si preparano ad affrontare per la 26esima giornata il Bologna domani, venerdì 19 febbraio. Fischio di inizio alle 20:45. Reduce anche il Bologna da una vittoria contro l’Udinese, successo decisamente inaspettato ma che ha contribuito a far venir fuori l’entusiasmo di questa squadra che certamente domani sera vorrà dare filo da torcere ai bianconeri.

De resto, dal momento dell’arrivo di Donadoni, i felsinei sono riusciti a conquistare molti punti grazie anche alla ‘rinascita’ di Destro, rimasto nell’ombra per un bel po’ di tempo. Certo, l’impegno contro la Juve non sarà semplice: se già i padroni di casa vanno alla grande dopo qualche risultato positivo, immaginiamo la situazione in casa Juve che, partita dalle parti bassissime della classifica quest’anno, è letteralmente svettata.

Bianconeri scatenati alla conquista di uno scudetto che quest’anno, ad avvio di Campionato, sembrava davvero un’illusione. Non è facile pronosticare l’esito di questa partita: certamente gli ospiti sono leggermente favoriti ma l’esito non è poi così scontato, Nessun problema di formazione per Donadoni che dovrebbe schierare in campo il 4-3-3 con Mirante tra i pali; Mbaye, Gastaldello, Maietta, Masina; Donsah, Diawara, Taider; Mounier, Destro, Giaccherini.

In vista anche dell’impegno settimanale di Champions League contro il Bayern Monaco,  Allegri deve scegliere chi mandare in campo e dovrà rinunciare a Chiellini, Caceres, Asamoah, Mandzukic, e forse Alex Sandro. Dovrebbe rimanere fuori anche Bonucci reduce dalla contusione subita nel match contro il Napoli. In dubbio anche Cuadrado.Il tecnico portare in campo il 4-4-2 con Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Barzagli, Evra; Pereyra, Sturaro, Marchisio, Pogba; Dybala, Zaza.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il