BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Bologna > Bologna Juventus streaming

Bologna Juventus streaming gratis aspettando streaming prossima diretta (AGGIORNAMENTO)

La Juventus di Massimiliano Allegri cerca il 16° successo in campionato venerdì 19 febbraio al Dall'Ara di Bologna contro la squadra allenata da Donadoni.




AGGIORNAMENTO: Bologna Juventus, crescono le quotazioni sulla riproposizione in campo dal primo minuto di Pereyra. L'argentino viene comunque dato in dubbio e in ballottaggio con Cuadrado, le cui condizioni fisiche non sono perfette. Nel reparto difensivo il muro sarà innalzato da Bonucci e Barzagli. Chiellini è out. La difesa è a quattro.

AGGIORNAMENTO: Bologna Juventus, Bonucci potrebbe lasciare spazio al giovane Rugani in difesa. A centrocampo c'è la possibilità che una maglia da titolare venga indossata da Sturaro mentre Dybala potrebbe riposare in vista della gara d'andata di Champions League contro il Bayern Monaco, lasciando spazio alla coppia inedita Morata Zaza.

Bologna si appresta ad ospitare i primi della classe. Dopo la vittoria di misura ottenuta allo Stadium, la Juventus ha scavalcato il Napoli in classifica e per la prima volta da capolista, va a caccia di punti nella difficile trasferta emiliana.
La squadra di Donadoni è in stato di grazia, occupa la decima posizione in classifica che le regala tranquillità e quel pizzico di spregiudicatezza in più nell'affrontare avversari più blasonati, ma senza avere niente da perdere.

Lo sa bene il Napoli stesso che ad inizio Dicembre lasciò tre punti preziosi tra le mura del Dall'Ara, grazie ad una doppietta di Destro e alla rete di Rossettini.
Gli emiliani volano sulle ali dell'entusiasmo dopo la vittoria ad Udine, firmata ancora da Destro, che vale il sesto successo in trasferta per il Bologna e Donadoni ha l'imbarazzo della scelta sugli uomini da mandare in campo, compreso il recuperato Mirante.

La Juventus si appresta ad affrontare il momento più delicato della sua stagione, con un calendario fitto di impegni decisivi.
La vittoria sul Napoli ed il primo posto in classifica faticosamente raggiunto, non è infatti assolutamente un punto di arrivo, ma può essere considerato come l'inizio della stagione bianconera.
Lo sforzo è stato enorme, 15 vittorie consecutive equivalgono ad un dispendio di energie da non sottovalutare ed ora si entra nel vivo della stagione, con il nuovo primato appena raggiunto da difendere da un Napoli che resterà agguerrito ed il cammino in Champions League che si fa arduo con la sfida al Bayern negli ottavi di finale.

Dopo Bologna la Juventus avrà un'altra difficile partita contro l'Inter che pur essendo in caduta libera, non vorrà perdere il treno Champions League e sarà comunque mosso da uno spirito di rivalsa contro i nemici di sempre.
Proprio in ottica Inter, Allegri potrebbe lasciare a riposo Bonucci che diffidato rischierebbe, in caso di squalifica, di perdersi il big macth dello Juventus Stadium, previsto domenica 28 nel posticipo serale delle 20:45.
Non corre rischi l'altro diffidato di casa Juventus, Alex Sandro, che alla prese con un guaio muscolare salterà la partita di Bologna e potrebbe tornare in campo proprio contro i nerazzurri.

La partita Bologna-Juventus si potrà vedere in diretta streaming italiano anche con il live gratis.
L' incontro sarà trasmesso in diretta su Sky e Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su cellulari e tablet Android o Apple come iPhone e iPad.
C'è anche SkyGo Online che permette di acquistare le partite, compresa Bologna-Juventus con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati.
Da aggiungere ai metodi sopra elencati, si trovano su internet diverse tv straniere permettono di vedere le partite anche sui loro siti online. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il