BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Inter > Inter Sampdoria streaming

Inter Sampdoria streaming gratis in attesa streaming Juventus Bayern Monaco streaming Champions League diretta

L'Inter si troverà a dover affrontare per la ventiseiesima giornata la Sampdoria di Montella.




AGGIORNAMENTO: Inter Sampdoria, crescono le quotazioni sulla riproposizione in campo dal primo minuto di un tridente d'attacco composto da Eder, Persic e Mauro Icardi come terminale offensivo. Nel reparto difensivo potrebbero invece trovare spazio D'Ambrosio e Nagatomo, rispettivamente come esterni bassi a destra e a sinistra. Coppia di centrali Miranda e Murillo.

AGGIORNAMENTO: Inter Sampdoria, non c'è dubbio che i riflettori siano puntati proprio su di lui, ex della gara: Eder. Sono 12 i gol del brasiliano con la maglia della Sampdoria in questa serie A prima del passaggio all'Inter di Mancini, con cui non ha ancora messo a segno un solo gol. Sarà questa la gara in cui si sblocca? Lo streaming in diretta live, dove e come vedere, su quali siti web e link migliori anche gratis in italiano lo abbiamo visto nell'articolo.

La squadra ligure non è di certo avversario imbattibile, anzi. Non vince da 7 giornate, ha fatto prestazioni davvero orribili negli ultimi mesi, ed è scesa al quartultimo posto, a sole tre lunghezze di vantaggio dal Frosinone, che non sembra intenzionato a retrocedere.
Il rischio retrocessione ormai è concreto, e vincere è d'obbligo.
Il presidente Ferrero ha avuto in settimana un confronto con la squadra e con l'allenatore, che sembra essere a serio rischio esonero, e non sembra intenzionato a tollerare altre figuracce.

L'Inter dovrà comunque fare attenzione ai blucerchiati, che come detto, cercheranno di vincere a tutti i costi.
Anche la squadra di Mancini, fra l'altro, viene da un periodaccio, e il 2016 è iniziato con risultati davvero disastrosi, come i 3-0 di Milan e Juventus, i pareggi con Verona, Atalanta e Carpi, e la sconfitta contro la Fiorentina dell'ultima giornata per 2-1. Pochissimi punti e tantissime batoste, che hanno fatto scendere i nerazzurri dal primo posto al quinto, da un ipotetico scudetto al rischio di restare un altro anno senza Europa in pochissimo tempo.
Il calcio si sa, è così.
L'Inter deve assolutamente riprendersi ed è un obbligo vincere.

Mancini schiererà un inedito 4-4-2, con Icard-Eder in avanti, sperando che il giocatore ex Sampdoria proprio contro la sua ex squadra possa riscattarsi e fare una prestazione di qualità, cosa mai fatta fin ora.
Bocciato quindi Jovetic, nuovamente in panchina.
In centrocampo, senza Medel e Kondogbia squalificati, spazio a Felipe Melo e al giovanissimo Gnoukouri, anche se potrebbe giocare Brozovic al posto di quest'ultimo.
In difesa D'ambrosio giocherà come terzino e sulla fascia di centrocampo spazio per Biabiany, per una squadra rivoluzionata ed inedita.

La Sampdoria punterà su un 4-3-1-2 con Correa dietro Muriel e Quagliarella, con Cassano che andrà in panchina, bocciato da prestazioni incolori.

Dopo il weekend di campionato ci sarà la Champions League per la Juventus, che negli Ottavi, in un big match tutto da vivere, affronterà il Bayern Monaco. L'andata si giocherà in casa in uno Stadium tutto esaurito, come sempre.
Battere il Bayern Monaco non sarà affatto semplice, ma la Juventus vice campione di Europa deve assolutamente provarci. Le squadre saranno decimate dagli infortuni, ma questo non dovrebbe intaccare lo spettacolo, si spera.

L' incontro sarà possibile vederlo in diretta tv sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su iPhone, iPad e su tablet e cellulari Android.
Anche la compagnia telefoniche Tim offrono la possibilità di vedere le partite in diretta della propria squadra su tablet e cellulare.
a 9,90 Euro. In aggiunta alle possibilità sopra indicate, svariati canali stranieri come trasmettono in streaming online sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il