BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Inter > Inter Sampdoria streaming

Inter Sampdoria streaming gratis dopo streaming scorsa diretta

L'Inter si troverà ad affrontare nella ventiseiesima giornata di campionato la Sampdoria di Montella.




AGGIORNAMENTO: Inter Sampdoria, quali sorprese di formazione per Roberto Mancini in una gara in cui una vittoria è indispensabile per continuare a credere di poter raggiungere il terzo posto in classifica? Tra pochi minuti i nerazzurri scenderanno sul terreno di gioco per la rifinitura e sarà più facile capire le scelte dell'allenatore.

AGGIORNAMENTO: Inter Sampdoria, le certezze tra i nerazzurri arrivano dal reparto difensivo. Nonostante le recenti sconfitta e i tanti recenti passi falsi, Miranda e Murillo continuano a rappresentare due pilastri affidabili. Scontata l'assenza di Alex Telles, fermato dal giudice sportivo, a sinistra potrebbe essere schierato Nagatomo.

La squadra di Mancini nella precedente partita di campionato ha perso per 2-1 contro la Fiorentina.
L'Inter aveva iniziato bene, facendo un primo tempo propositivo e giocando un buon calcio, trovando anche il vantaggio con Brozovic.
Sembrava che i nerazzurri si fossero ripresi e avessero iniziato a macinare gioco e potessero davvero ottenere tre punti fondamentali per il terzo posto.
Sembrava.
D'un tratto, l'Inter torna la squadra fragile che si è vista dall'inzio di questo 2016 (in cui sono arrivati risultati al limite del disastroso) e la Fiorentina esce prepotentemente fuori.
Borja Valero al 60°, poi Babacar nei minuti di recupero, spengono ogni speranza dell'Inter, e la fanno crollare a picco al quinto posto, a soli due punti di vantaggio sul Milan, che come media punti sta viaggiando molto più forte in queste ultime giornate.

Ora la squadra di Mancini è chiamata al riscatto contro questa gara, che potrebbe davvero essere l'ultima spiaggia per inseguire i sogni Champions, ormai quasi un miraggio, e potrebbe davvero essere fondamentale per non farsi superare dal Milan, che comunque deve affrontare il Napoli in trasferta ed è difficile che vinca.
Contro la Sampdoria sarà tutt'altro che semplice. La squadra di Montella è quartultima, vede il Frosinone dietro a soli tre punti di distanza e che viaggia forte e gioca bene, e vede la zona retrocessione troppo vicina.
Una vittoria per i blucerchiati quindi non è un optional, ma un obbligo imperativo, messo soprattutto dal presidente Ferrero, che sembra aver perso la pazienza con la squadra e con l'allenatore da lui tanto decantato al suo arrivo e ora quasi vicino all'esonero.
Da quando è arrivato Montella pochissimi punti, molti meno di quelli fatti con Zenga, esonerato con lo stupore di molti nonostante la squadra si trovasse a metà classifica e giocasse un calcio dignitoso, e gioco inesistente. L'allenatore rischia, e questa gara potrebbe essere l'ultima se non si vince.

Sarà un match caldissimo, con i tre punti che farebbero comodo ad entrambe.
L'Inter sarà senza Kondogbia e Medel, squalificati, e metterà un ampio turnover con Felipe Melo, Biabiany, D'Ambrosio e il giovane Gnoukouri.
Per la Samp, fuori Cassano dentro Muriel.

La partita tra Inter-Sampdoria verrà trasmessa in diretta streaming gratis, in italiano e live su Sky e Mediaset Premium, che offrono gratis la visione delle partite in streaming tramite i servizi Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su cellulari e tablet Android o Apple come iPhone e iPad
Anche la compagnia telefoniche Tim dà la possibilità di vedere in diretta le partite della propria squadra del cuore su tablet e cellulare, a 29 Euro all'anno per gli abbonati.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita Inter-Sampdoria, sia tutti gli altri incontri. Il costo di ciascun incontro, salvo promozioni, è di 9.90 Euro, anche se spesso è possibile usufruire di offerte promozionali interessanti.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, diverse emittenti straniere che avendo ottenuto i diritti tv per l'Europa League permettono di vedere le partite anche sui loro siti online.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il