BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Inter > Inter Sampdoria streaming

Inter Sampdoria streaming gratis live. Dove vedere link, siti web (AGGIORNAMENTO)

Sabato 20 Febbraio alle ore 20:45 allo Stadio San Siro di Milano si giocherà l'anticipo serale della la 7ª giornata di ritorno del campionato di serie A di calcio che vedrà di fronte Inter e Sampdoria.




AGGIORNAMENTO: Inter Sampdoria, in questi minuti di attesa prima della fase di rifinitura, restano da scoprire gli attaccanti scelti da Mancini per avere la meglio contro i blucerchiati di Vincenzo Montella. Stando ai precedenti diverse volte è finita con un punteggio largo a favore dei nerazzurri. Chissà che non succede anche questa volta.

AGGIORNAMENTO: Inter Sampdoria, sono almeno tre i principali dubbi sulla formazione che i tifosi nerazzurri vedranno scendere in campo: Palacio o Perisic in attacco insieme a Icardi ed Eder; Nagatomo o Santon come esterno di difesa; Brozovic o Biabiany in un centrocampo a tre insieme all'esperto Felipe Melo e al giovane Gnoukouri.

La partita, che sarà diretta dall'arbitro Massa, metterà di fronte due squadre in grande crisi di risultati e di gioco. Analizzando le ultime 7 giornate di campionato vediamo come i nerazzurri allenati da Roberto Mancini abbiano vinto appena 1 partita raccogliendo solo 6 punti. Ma nello stesso periodo i blucerchiati allenati da Vincenzo Montella sono riusciti a fare addirittura peggio pareggiando 2 partite e perdendone 5. In classifica l'Inter è scivolata fino al 5° posto (i nerazzurri hanno 45 punti) ed ora iniziano a sentire la pressione dei cugini del Milan che con 43 punti seguono i nerazzurri in classifica. La Sampdoria invece è sempre più vicina alla retrocessione. I blucerchiati fino ad oggi hanno collezionato 25 punti in classifica ed occupano il 17° posto (a pari merito con il Genoa) con appena 3 lunghezze di vantaggio sul Frosinone. Nell'ultima giornata i nerazzurri hanno perso a Firenze per 2-1, mentre i doriani hanno pareggiato a Marassi contro l'Atalanta (0-0 il finale).

A San Siro l'Inter dovrà fare a meno di ben 3 giocatori squalificati: Kondogbia, Telles e Medel. Roberto Mancini sta trovando evidenti difficoltà nella gestione dello spogliatoio ed ha messo da parte due giocatori di talento come Ljajic e Jovetic. Contro la Samp l'allenatore nerazzurro tornerà al modulo schierando Handanovic in porta davanti al quale in difesa si posizioneranno Nagatomo a destra, Miranda e Murillo al centro, D’Ambrosio a sinistra. A centrocampo torna in regia Felipe Melo che sarà affiancato da Brozovic e dal giovane Gnoukouri, mentre in attacco Icardi avrà come spalle Palacio e Eder. La Sampdoria è ancora in emergenza a causa degli infortuni di Mesbah, De Silvestri, Sala, Carbonero e Diakitè. Montella è orientato a schierare la squadra con il 4-3-1-2 con Viviano tra i pali ed una difesa con Cassani terzino destro, Silvestre e l'ex interista Ranocchia al centro, Dodò a sinistra. In mediana Fernando sarà affiancato da Ivan e Soriano, con Correa trequartista alla spalle dell'inedita coppia d'attacco formata da Cassano e Quagliarella.

La partita di andata a Marassi finì con un pareggio (1-1 il risultato finale). A San Siro le due squadre si sono affrontate 58 volte in serie A ed il bilancio è in netto favore dell'Inter che ha raccolto 35 vittorie contro le sole 7 della Sampdoria. Nel conto dei gol sono 111 quelli segnati dai padroni di casa contro i 50 gol degli ospiti.

L' incontro sarà trasmesso in diretta sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su cellulari e tablet Android o Apple come iPhone e iPad.
Anche Tim danno la possibilità di vedere in diretta le partite della propria squadra del cuore su tablet e cellulare.
a 9,90 Euro.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il