BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Inter > Inter Sampdoria streaming

Inter Sampdoria streaming Rojadirecta per vedere live gratis con Vpn non legale. Mediaset e Sky pronte a colpire

Un’Inter arrabbiata riceve la Sampdoria a San siro nell’ambito del 26esimo turno. Mancini ha portato la squadra in ritiro e deve fare scelte di formazione tenendo anche conto dei tre squalificati.




AGGIORNAMENTO: Continua la diffusione di messaggi che spiegano come vedere il calcio in maniera illegale utilizzando un metodo legale ovvero le VPN ma per scopi non legali su un sito chiuso dall'Italia come Rojadirecta. Noi da sempre contrari alla pirateria, scriviamo questa notizia con lo solo scopo informativo. E attenzione anche al fatto che Sky e Mediaset si dicono infuriate e pronte a prender, da comunicati stampa, a prendere posizioni molto nette e decise nei confronti non solo di chi diffonde tali metodi ma anche dei singoli utenti che li dovessero utilizzare.

Grandi polemiche in casa Inter dopo la sconfitta a Firenze che ha fatto precipitare i nerazzurri in quinta posizione con la Roma che l’ha scavalcata. Ora il terzo posto dista 4 punti e l’Inter ha perso entrambi gli scontri diretti con i viola. Dopo l’incontro l’allenatore di Jesi ha deciso che la squadra dovesse andare in ritiro in vista del match contro la Sampdoria, trovando d’accordo la società. L’Inter attuale sembra del tutto un’altra squadra rispetto a quella che si era ammirata nella prima parte di campionato, ed il passaggio dalla prima alla quinta posizione ha certamente aumentato il nervosismo in casa nerazzurra. Anche la tifoseria, che aveva sempre sostenuto le scelte della società, si sta domandando se la scelta di puntare su un attaccante invece che su un centrocampista nel mercato di gennaio sia stata quella giusta, visto l’affollamento in avanti, reso ancora maggiore dal ritorno in piena efficienza di Palacio, uno dei migliori nelle ultime partite.

A cercare di mettere un ulteriore granellino di sabbia negli ingranaggi dei nerazzurri ci prova la Sampdoria, formazione affamata di punti, e che Montella non è riuscito a far decollare nonostante tutti i suoi tentativi. La formazione blucerchiata appare sempre inconcludente e sta anche avendo molte difficoltà in difesa. A complicare il lavoro di Montella ci sono poi i molti infortuni che hanno caratterizzato il cammino della Sampdoria, con giocatori importanti fuori per diverse giornate. A completare il panorama anche il fatto che i nuovi acquisti del mercato invernale finora non hanno inciso come ci si aspettava.

Mancini contro la Sampdoria, a meno di sorprese dell’ultima ora, dovrebbe confermare la stessa struttura di squadra vista a Firenze, con i soli cambi dettati dalle squalifiche. Entreranno pertanto Nagatomo al posto di Telles sulla fascia sinistra difensiva, Felipe Melo al posto di Medel in mediana e Perisic al posto di Kondogbia, anche se il giocatore croato ha caratteristiche tecniche diverse da quelle del francese. Conferma in blocco invece per l’attacco, con Mancini che schiera insieme tre giocatori che possono ricoprire il ruolo di prima punta e Palacio che è quello che dovrà fare il lavoro più dispendioso di raccordo con il centrocampo.

Per Montella, come detto, la lista degli assenti è molto lunga e comprende Diakitè, Sala, Carbonero, Mesbah e De Silvestri. Per cercare di tenere lontano l’Inter dalla propria area il tecnico della Sampdoria si copre tenendo in avanti il solo Quagliarella e chiamando Cassano a afre un lavoro di raccordo. Centrocampo folto con Dodò e Correa sempre pronti a coprire e Ranocchia in difesa, sperando in una partita orgogliosa contro la sua ex squadra. Con lui Silvestre e Moisander. A dettare il ritmo in mezzo al campo l’azzurro Soriano e Fernando.

Inter-Sampdoria si potrà vedere in diretta streaming italiano anche con il live gratis.
La partita sarà trasmessa in diretta sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che offrono gratis la visione delle partite in streaming tramite i servizi Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su cellulari e tablet Android o Apple come iPhone e iPad.
Anche l' operatore telefonico Tim permette di vedere le partite in diretta della propria squadra sul cellulare e sul tablet, a 29 Euro all'anno per gli abbonati.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa Inter-Sampdoria anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch. Il tutto al prezzo, per partita, di 9.90 Euro, escluse le promozioni che vengono rinnovate continuamente.
Oltre a queste opzioni, diversi canali stranieri quali ORF, RSI, LA2 e RTL che avendo comprato i diritti tv per la Serie A del campionato italiano permettono di vedere le partite anche sui loro siti online. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, si possono visionare anche in molte zone e città soprattutto del Nord dello stivale via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il