BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Roma > Roma Palermo streaming

Roma Palermo streaming gratis live diretta link, siti web migliori. Dove vedere

La 26° giornata di serie A vivrà gara di emozioni sulla corsa scudetto, ma anche su quella Champions e salvezza. Proprio nella sfida Roma Palermo si incrociano sogni europei e salvezza.




AGGIORNAMENTO: Roma Palermo, i giallorossi di Luciano Spalleti stanno per iniziare la fase di rifinitura che precede la gara dell'Olimpico dopo il pesante scivolone in Champions League che rende molto difficile la qualificazione al turno successivo. Sembra molto reattivo Dzeko, ma le attenzioni sono anche su Salah e soprattutto su Francesco Totti.

AGGIORNAMENTO: Roma Palermo, un'inversione di marcia, in termini di risultati rispetto alla gara di coppa con il Real, è attesa questa sera. Spalletti non rinuncia questa volta alla difesa a quattro composta da destra a sinistra da Florenzi, Manolas, Rudiger e Digne. Sembrano destinati ad accomodarsi in panchina sia Maicon sia Zukanovic. Dove vedere e come, lo streaming in diretta live anche gratis in italiano, lo abbiamo visto in questa news.

La Roma infatti si trova con due soli punti di ritardo dalla zona Champions Legaue ma per continuare ad accarezzare questo sogno i giallorossi hanno bisogno di vincere contro il Palermo e così provare ad ottenere la quinta vittoria di fila. Una Roma che ad inizio campionato doveva lottare per lo scudetto, anzi era la favorita numero uno, tuttavia il lento declino della squadra di Garcia l'ha portata a scivolare addirittura al sesto posto, poi con il cambio di panchina, e l'arrivo di Spalletti, ha portato una svolta, sono arrivate queste quattro vittorie di fila che hanno rilanciato i giallorossi e con un piazzamento Champions si può salvare una stagione che altrimenti sarebbe smeplicemente fallimentare. Nella sfida contro il Palermo spazio ancora per lo stesso assetto offensivo visto a carpi e contro il Real Madrid, ossia Perotti, El Shaarawy e Salah dietro a Dzeko, anche se in queste ultime giornate si è notato un Perotti un pò affaticato e allora ecco che a Spalletti sta bollendo un'idea in pentola, ossia quella di rilanciare Francesco Totti: il capitano giallorosso infatti sta cercando di non molare e di non scoraggiarsi nonostante le tante panchine e i tanti infortuni che sta collezionando quest'anno e allora Spalletti sta pensando di premiarlo dandogli una maglia da titolare contro il Palermo.

Palermo che andrà a Roma per vendere cara la pelle, la squadra assegnata di nuovo a Iachini infatti sembra avere recuperato, almeno negli allenamenti, quella cattiveria agonistica tipica del suo mister e che il gruppo aveva perso quando era arrivato il suo esonero. UN Palermo che potrebbe scender con diverse novità di formazione rispetto alla gara persa contro il Torino: in difesa non ci sarà Goldaniga, ancora infortunato, il suo posto sarà preso da Andelkovic, mentre Iachini aveva pensato di dare anche un turno di riposo a Morganella, tuttavia l'infortunio di Laazar priva il tecnico del suo esterno più forte e così la presenza di Morganella a destra e di Rispoli a sinistra è obbligatoria visto che poi il Palermo in rosa non ha tutti questi terzini, con il solo Vitiello che potrebbe adattarsi, ma è un centrale naturale e quando ha giocato terzino non ha fatto bene.

La partita tra Roma-Palermo si potrà vedere in diretta streaming italiano anche con il live gratis su Sky e Mediaset Premium, che rendono disponibili dei servizi per lo streaming con Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su cellulari e tablet Android, oltre che su iPhone e iPad
Anche l' operatore telefonico Tim fà vedere la partita della propria squadra sul cellulare e sul tablet, a 29 Euro a stagione per i clienti.
a 9,90 Euro. Accanto a queste opzioni, alcune emittenti straniere come trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, si possono visionare anche in molte zone e città soprattutto del Nord dello stivale via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il