BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Napoli > Napoli Milan streaming

Napoli Milan streaming gratis live. Dove vedere link, siti web

Napoli Milan capitolo decisivo per la storia di questo campionato per le due squadre. Per il Napoli l'ennesimo esame scudetto, per i rossoneri l'opportunità di rientrare in corsa Champions.




AGGIORNAMENTO: Napoli Milan, crescono le quotazioni sulla riproposizione in campo dal primo minuto di Bertolacci. Il pupillo di Sinisa Mihajlovic dai tempi del Genoa prenderà il posto di Kucka, non al meglio delle condizioni fisiche. Nel reparto difensivo azzurro giocheranno Koulibaly e Albiol al centro e Hysaj e Ghoulam come esterni bassi a destra e a sinistra.

AGGIORNAMENTO: Napoli Milan, questa del posticipo è una sfida verità per entrambe le formazioni. I rossoneri vogliono capire se possono ambire per le posizioni che contano ovvero per un piazzamento tra le prime tre della classe. Gli azzurri non stanno vivendo un buon momento in campionato, ma in caso di successo tornerebbero davanti a tutti.

La partita di lunedì sera tra Napoli e il Milan è uno snodo cruciale per le due squadre che arrivano alla sfida in un momento particolare. Il Napoli viene da due sconfitte in cinque giorni e sa di non potere permettersi un ulteriore passo falso anche se le battute d'arresto non l'hanno ridimensionato. Il Milan viene da una serie di risultati utili e si rende conto che, alzando il livello, la possibilità di rientrare sul terzo posto è concreta.

Il Napoli affronterà questo delicato match schierando tutti i titolari e in particolare quelli che hanno tirato il fiato nella partita di Europa League con il Villareal. Torneranno in panchina gli uomini di Coppa ma non sono da escludere a priori l'impiego di Chiriches in luogo di Koulibaly per dare un turno di riposo al francese, e una partenza dalla panchina per Hamsik. Resta comunque più probabile l'impiego dei soliti undici titolari.

Il Milan arriva alla partita con pochi dubbi. In difesa la coppia di centrali sarà certamente composta da Alex e Romagnoli dal momento che nel reparto sono assenti per infortunio Mexes ed Ely. Il dubbio riguarda le fasce con il possibile impiego di de Sciglio in luogo di Antonelli. A centrocampo mancherà Kucka per cui al fianco di Montolivo dovrebbe agire Bertolacci mentre Boateng potrebbe prendere il posto di Honda per dare più fisicità al centrocampo. In attacco Bacca sfida Higuain in una sfida tra i migliori centravanti del campionato mentre Menez potrebbe entrare a partita in corso.

Lo 0-4 dell'andata e la distanza di classifica, 13 punti e 4 posizioni, fanno sembrare la differenza tra le due squadre più netta di quella che è al momento. In realtà il Milan non è mai stato bene come in questo momento con tre vittorie nelle ultime cinque apparizioni e due pareggi. Il Napoli prima della partita a Torino aveva inanellato 8 vittorie di fila ma adesso deve fare i conti con un primo contraccolpo psicologico di un certo peso.

In ogni caso il Napoli è il migliore attacco della serie A e la seconda difesa, il Milan regge bene davanti a Donnarumma ma ha il quinto attacco con 19 reti in meno. All'andata il Napoli ha stravinto e nelle ultime due apparizioni al San Paolo i rossoneri hanno incassato pesanti sconfitte per cui i partenopei restano favoriti

L' incontro verrà trasmesso in diretta streaming live con la telecronaca gratis in italiano su Sky e Mediaset Premium, che anche quest'anno rendono disponibili gratis per gli abbonati i servizi di streaming Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su tablet e cellulari Android o Apple come iPad e iPhone
Anche Tim danno la possibilità di vedere in diretta le partite della propria squadra del cuore su tablet e cellulare.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che permette di acquistare le partite, compresa Napoli-Milan con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, diverse emittenti straniere trasmettono in streaming online sui propri siti web.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il