BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Napoli > Napoli Milan streaming

Napoli Milan streaming gratis dopo streaming scorsa diretta (aggiornamento)

Il Napoli cerca di battere il Milan per tornare in vetta alla classifica di serie A. Poi una sintesi di Juventus Napoli, gara vinta dalla Juventus per 1 a 0 negli ultimi minuti.




AGGIORNAMENTO: Napoli Milan, solo con l'avvio del riscaldamento alcuni dubbi di formazione tra gli azzurri potranno essere finalmente sciolti. In realtà soprattutto dalla parte dei rossoneri ci sono alcuni ballottaggi, come quello tra Abate e De Sciglio a destra, mentre per i partenopei la situazione è molto più sicura: Sarri non ama il turn over.

AGGIORNAMENTO: Milan Napoli, questa è la sfida dei grandi bomber con Carlos Bacca da una parte, sempre più intenzionato a dimostrare di valere tutti i soldi spesi, e Gonzalo Higuain dall'altra, capocannoniere del campionato. Ad alimentarli saranno Bonaventura e Honda da una parte, Callejon e Insigne dall'altra. Sarà una sfida a suon di gol?

Il Napoli viene da una settimana difficile, con le sconfitte rimediate contro Juventus in campionato e Villareal in Europa League: due ko che rischiano di ribaltare dal punto di vista mentale la squadra di Sarri, che ha bisogno di riprendersi e soprattutto di vincere se non vuole perdere contatto dalla Juventus, che in questo momento gli è davanti di un punto. Il Napoli dovrebbe scendere in campo con la coppia centrale formata da Albiol e Koulibaly, con lo spagnolo che ha riposato in Spagna perché è stato novanta minuti in panchina. Stessa sorte è toccata ad Allan, che non ha proprio giocato in Europa League, mentre Jorginho ha giocato una manciata di minuti e quindi comunque ha riposato. In avanti infine torna il tridente titolare formato da Insigne, Callejon e Higuain, con Insigne che vuole ripetere la strepitosa prestazione dell'andata e trascinare il Napoli a una vittoria che sarebbe davvero preziosa. Occhio però a questo Milan: la squadra di Mihajlovic infatti vive un buon momento di forma e sta tornando in gioco per il terzo posto, grazie soprattutto a giocatori come Honda che si stanno rilanciando alla grande sotto la gestione Mihajlovic. Il giapponese infatti ad inizio stagione sembrava un esubero, invece sta facendo ottime e cose e sta risultando un giocatore determinante per gli equilibri tattici del Milan.

Nella scorsa giornata il big match tra Juventus e Napoli è terminato 1 a 0 in favore dei bianconeri che così, per la prima volta in stagione, si sono messi al primo posto. Una partita piuttosto equilibrata, dove le emozioni si sono contate sulle dita di una mano. Nel primo tempo la Juventus mantiene maggiormente il possesso palla, ma è il Napoli a essere molto pericoloso, con due cross di Callejon che vengono solo sfiorati da Higuain ( nella prima occasione è strepitoso l'intervento difensivo in anticipo di Bonucci). Nella ripresa è la Juventus a sfiorare la rete con Dybala, ma la gara sembra addormentarsi e le due squadre si avviano verso un pareggio che non le scontenterebbe. Ecco però che a due minuti dalla fine arriva la giocata di Zaza, che si libera con una finta di Koulibaly e sferra un sinistro che complice la deviazione di Albiol si insacca e fa volare la Juventus.

La partita Napoli-Milan si potrà vedere in diretta live streaming con diverse soluzioni anche gratis in italiano su Sky e Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, con cui vedere le partite in diretta live su tablet e cellulari Android e sui prodotti Apple iPhone e iPad
Degno di nota anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare le singole partite, inclusa Napoli-Milan anche a chi non è abbonato alla tv di Murdoch.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, svariate tv straniere trasmettono online lo streaming sui rispettivi siti internet. Diversi di questi canali, addirittura, si possono vedere anche in numerose città e zone del Nord via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il