BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Riforma pensioni novità ultime sorprendenti,affermazioni Premier novita pensioni e online sondaggio novità mini pensioni,quota 100

Si rafforza la presenza di Autogrill in oriente con l'apertura di tre nuovi punti vendita nell'aeroporto internazionale di Pechino.




PENSIONI NOVITA' E PENSIONI ULTIME NOTIZIE. ULTIMISSIME MARTEDI' OGGI (AGGIORNAMENTO): Nel sondaggio online su Internet le novità sulle pensioni sembrano essere quelle di gran lunga preferite dagli italiani che hanno superato secondo le ultime notizie e ultimissime circa i 15mila commenti e sono in costante aumento. Sono seguite dall'abbassamento delle tasse e dall'evasione fiscale. 

PENSIONI NOVITA' E PENSIONI ULTIME NOTIZIE. ULTIMISSIME MARTEDI' OGGI (AGGIORNAMENTO): Oltre al paradosso sotto indicato, vi sono ulteriori novità per le pensioni che arrivano dalle ultime notizie e ultimissime. Prima di tutto le nuove affermazioni sull'alzare il valore delle pensioni, in modo particolare quelle minime. Il Premier ha detto che gli piacerebbe farlo, ma non ci sono i soldi che devono essere impegnati per l'abbassamento del debito. E ha confermato che non ci saranno al momento ulteriori. novità per le pensioni nè positive nè negative.

PENSIONI NOVITA' E PENSIONI ULTIME NOTIZIE. ULTIMISSIME LUNEDI OGGI (AGGIORNAMENTO):  Nell'ultima manovra le perequazioni per le pensioni sono state bloccate o addirittura rese negative ma senza che queste novità per le pensioni negative avessero un effetto positivo per quota 100, mini pensioni, quota 41. Si era detto che le priorità erano altre nelle ultime notizie e ultimissime ufficiali e, infatti, una era quella dei 500 euro per i diciottenni come bonus cultura. Ma neppure di questo si vede l'ombra.

Tardano ad arrivare novità sulle pensioni, ma come dimostrato dalle ultime notizie di oggi lunedì 22 febbraio 2016 sul bonus di 500 euro per i diciottenni, ci sono anche problemi economici.

Pensioni. Come previsto, di novità sulle pensioni non ce ne sono e non se ne vedono all'orizzonte. Mancano i soldi, vero, ma anche la volontà politica a intervenire con convinzione per migliorare le norme in vigore. In ballo, stando alle ultime notizie, ci sono solo misure di segno negativo, dal blocco delle perequazioni al taglio alla spesa in previdenza. Che la situazione economica non sia delle più floride è dimostrato da un altro segnale.

Stando alla manovra approvata sul finire dell'anno, poi, dal 2016 tutti i cittadini italiani o europei residenti in Italia che compiono 18 anni riceveranno una carta elettronica con importo massimo di 500 euro per il 2016 da utilizzare per assistere a rappresentazioni teatrali e cinematografiche, per l'acquisto di libri, per l'ingresso a musei, mostre ed eventi culturali, monumenti, gallerie, aree archeologiche, parchi naturali e spettacoli dal vivo.

Complessivamente sono stati stanziati 290 milioni di euro solo per quest'anno per finanziare il progetto sulle card per i diciottenni Entro 30 giorni dall'entrata in vigore della norma, e dunque entro la fine dello scorso mese di gennaio, il presidente del Consiglio dei ministri avrebbe dovuto emanato un decreto nel quale definire i criteri e le modalità di attribuzione della Carta e l'importo da assegnare. Peccato che, a distanza di quasi due mesi dall'inizio dell'anno, sia ancora tutto fermo.

Gucci. Sorrisi in casa Gucci che ha chiuso il quarto trimestre con un aumento delle vendite oltre le aspettative iniziali. Stando ai dati diffusi dalla controllante Kering, sono aumentate del 5% negli ultimi tre mesi dello scorso anno, praticamente il doppio di quanto immaginato. Se il dividendo è rimasto a 4 euro per azione, nel corso di quest'anno è prevista una riduzione del ritmo di apertura di nuovi negozi. Secondo Francois-Henri Pinault, presidente e ceo di Kering, "stiamo entrando in una nuova fase della nostra crescita e sono fiducioso che il lavoro dei nostri team creativi e l'impegno di tutti i nostri collaboratori ci permetterà di estendere la nostra traiettoria di crescita nel 2016 e oltre".

Mobile World Congress. Tutto pronto per l'importante appuntamento con il mondo dell'elettronica di consumo, in programma a Barcellona dal 22 al 25 febbraio. L'elenco delle novità è particolarmente lungo. Basti pensare alla presentazione dei due nuovi tipo di gamma Android, il Samsung Galaxy S7 e il G5 di LG. Samsung metterà in vetrina anche un'inedita videocamera 360 gradi mentre la multinazionale cinese Huawei, sempre più in rampa di lancio, è pronta a lanciare sul mercato un nuovo modello di tablet che all'occorrenza si trasforma in notebook. Niente di nuovo, intendiamoci, ma resta da scoprire in che modo si caratterizzerà rispetto alla folta concorrenza.

Autogrill. Tre punti vendita nell'aeroporto internazionale di Pechino. Si rafforza la presenza di Autogrill in oriente, già presente da aprile nello stesso spazio che, ricordiamo, è il secondo aeroporto per traffico passeggeri al mondo. Come spiegato da Walter Seib, ceo di HMSHost International, la partnership commerciale con il noto brand Du Hsiao Yueh contribuisce a rafforzare la presenza di HMSHost nell'area asiatica e del Pacifico.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il