BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Android 6.0.1 Samsung Galaxy S6, S5, Note 5, Nexus 5, HTC, LG da scaricare. Modelli. Quando e come funziona, problemi, vantaggi

L'aggiornamento correttivo Android 6.0.1 Marshamallow fa la sua comparsa su Samsung Galaxy S6 e Samsung Galaxy S6 Edge.




Questi sono i giorni in cui ha fatto di prepotenza irruzione l'aggiornamento Android 6.0.1 Marshamallow. È infatti iniziata la distribuzione dell'update correttivo per i dispositivi Samsung e tra i primi a essere coinvolti sono i quasi ex top di gamma Samsung Galaxy S6 e Samsung Galaxy S6 Edge e il Samsung Galaxy Note 5. Come precisato, si tratta di un software pensato in prima battuta per migliorare l'esperienza d'uso attraverso al sistemazione di falle ed errori. Ma come da tradizione con i piccoli e grandi aggiornamenti rilasciati dalla multinazionale di Mountain View, non manca qualche novità.

Con il riconoscimento delle impronte digitali del nuovo Android Marshamallow si può velocemente sbloccare il proprio dispositivo. Sarà sufficiente tenere premuto il pulsante Home per visualizzare le schede con le informazioni complete sulle attività del terminale. Evidenti miglioramenti con l'assistente personale Google Now che consentirà di agire con la schermata di blocco. Le autorizzazioni per app su Play e nelle impostazioni accresceranno il livello di gestione dei dati condivisi sulla Rete mentre il consumo energetico con la modalità Doze sarà ridotto, assicurando una durata maggiore quotidiana della batteria.

Per i dispositivi Samsung (saranno certamente coinvolti Samsung Galaxy Note 5, Samsung Galaxy S6, Samsung Galaxy S6 Edge, Samsung Galaxy S6 Edge+, Samsung Galaxy Note Edge, Samsung Galaxy A5, Samsung Galaxy S5) si segnalano l'implementazione di Secret Mode, modalità di navigazione in incognito, l'accrescimento della sensibilità del lettore per le impronte digitali, la totale compatibilità di Samsung Internet 4.0 con la realtà virtuale, congeniale soprattutto con il visore Gear VR; l'introduzione delle Cross App per aprire o comunque utilizzare alcune applicazioni all'interno di altre; il supporto ai file Midi e la regolazione della velocità dell'audio nel corso della riproduzione di un filmato.

Tra i terminali HTC coinvolti ci sono HTC One M9, HTC One M8, HTC One M9+, HTC One E9+, HTC One E9, HTC One ME, HTC One E8, HTC One M8 EYE, HTC Butterfly 3, HTC Desire 826, HTC Desire 820 e HTC Desire 816. Android Marshmallow salirà a bordo di Huawei P8, Huawei Mate 7, Huawei Mate S, Huawei P8 Youth, Huawei P8 Max, Huawei G7 Plus, Honor 7, Honor 7i, Honor 6 Plus, Honor 6, Honor X2, Honor 4X, Honor Play 4C. Della partita fanno parte anche Sony Xperia Z5, Sony Xperia Z5 Compact, Sony Xperia Z5 Premium, Sony Xperia Z3+, Sony Xperia Z3, Sony Xperia Z3 Compact, Sony Xperia Z2, Sony Xperia M5, Sony Xperia C5 Ultra, Sony Xperia M4 Aqua, Sony Xperia C4

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il