BusinessOnline - Il portale per i decision maker

Prestiti Settembre 2016 offerte migliori dipendenti, pensionati, professionisti partita iva. Tassi interessi più bassi

Le migliori offerte di prestiti personali per tutte le categorie di persone: le proposte di Settembre 2016




Crescono ancora le domanda di prestiti personali da parte degli italiani e, causa crisi, sono nate diverse tipologie di prestiti dedicate anche ai lavoratori che non hanno un contratto a tempo indeterminato. Sono tipi di prestito che vengono concessi se i richiedenti offrono una garanzia alternativa alla busta paga, e che possono, per esempio, avere un garante, come un genitore o una qualsiasi altra persona, che copra il pagamento delle rate di rimborso in caso di insolvenza da parte del creditore, o, se sono proprietari di un immobile in affitto, potrebbero usare l’affitto mensile come garanzia.

Resiste ancora per questo mese di Settembre 2016, e anche per le prime settimane di Maggio, lo Special Cash Postepay di Poste Italiane, prestito che può essere richiesto da tutti i titolari di carta Postepay, che prevede la richiesta di una somma compresa tra 750 e 1.500 euro direttamente sulla carta, la restituzione in 15, 20 e 24 mesi e con tassi sono vantaggiosi. Il prestito senza busta paga SpecialCash può essere chiesto in qualsiasi sportello delle Poste Italiane, sia dai cittadini italiani che stranieri, purchè abbiano un permesso di soggiorno valido, passaporto e un certificato di reddito e per ottenerlo bisogna avere un’età compresa fra i 18 e i 70 anni, è necessario avere una Postepay sulla quale verrà accreditato il vostro prestito; e presentare carta d'Identità; tessera sanitaria.

Banca Intesa San Paolo propone Superflash, per i giovani dai 18 ai 35 anni italiani e stranieri, purchè residenti in Italia da almeno due anni, e l’importo finanziabile va da 2.000 a 30.000 euro e può essere restituito in rate mensili. Per scegliere le migliori offerte di prestiti senza busta paga si possono consultare simulatori come Compass, Agos Ducato, o Findomestic.

Disponibili ancora le offerte Findomestic di prestiti online al 100% con rate flessibili e senza costi, senza spese accessorie, imposta di bollo, e per un finanziamento di 15.000 euro da restituire con 96 rate, prevedono il pagamento di una rata mensile di 200 euro per un importo totale dovuto di 19.200 euro, con un Tan fisso al 6,39% e di un Taeg fisso al 6,58%; e di Agos, che permette di richiedere prestiti in maniera rapida e semplice, garantendo tassi vantaggiosi per importi da rimborsare senza affanno. Tra le possibili offerte di Agos, ‘1,2,3... Agos’, con tan e taeg variabili in base ai tempi di restituzione di quanto richiesto: nel caso di un prestito da 20mila euro, se il rimborso avviene in 36 rate il rimborso mensile sarà di 629 euro, che diventano 487,60 in 48 mesi, 403 in 60 mesi e 346, 90 in 72 mesi.   

Per lavoratori autonomi, con partita Iva, a atipici, anche Fingepa offre soluzioni per finanziamenti  fino a un importo di 50.000 euro senza obbligo di dichiarare il motivo della richiesta, in tempi rapidissimi e a tassi estremamente convenienti. Sono diverse le necessità di richiesta di prestiti da parte di pensionati che possono scegliere le tipologie di finanziamento, dalla cessione del quinto, a prestiti a condizioni particolari. Tra le migliori offerte di prestiti per i pensionati spicca quella di Prestito Pensionati BNL che offre un capitale massimo erogabile di 90 mila euro, con tassi di interesse particolarmente vantaggiosi, a volte anche inferiori all’8%.

Intesa Sanpaolo propone, invece, fino a 75 mila euro rimborsabili con un massimo di 120 rate mensili, con un importo che va da un minimo di 80 euro ad un massimo di un quinto della pensione. Il prestito per pensionati di Intesa Sanpaolo è protetto da una copertura assicurativa e può essere erogato solo agli anziani che non compiano più di 85 anni di età prima della scadenza del finanziamento. E’ disponibile anche il Prestito Pensione Quinto Più di Unicredit, cessione del quinto della pensione che permette di ottenere fino ad un massimo di 69 mila euro rimborsabili in 120 rate mensili.

I migliori Prestiti personali senza busta paga e finanziamenti SETTEMBRE 2016. In questo articolo proponiamo i migliori finanziamenti senza bisogno di presentare la busta paga e senza garanzie, ma anche prestiti personali, finanziamenti per attività e liberi professionisti con bassi tassi d'interesse.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il