BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Juventus Bayern Monaco streaming gratis dopo streaming evento Ferrari diretta

Streaming diretto gratuito per la sfida di andata di Champions League che vede di fronte Juventus e Bayern Monaco. Venerdì la presentazione della nuova Ferrari di Formula Uno.




AGGIORNAMENTO: Juventus Bayern Monaco, ultimi allungamenti per i bianconeri di Massimiliano Allegri prima di prendere la via per gli spogliatoi. Fari puntati come al solito su Paulo Dybala, a cui il tecnico livornese chiede di fare un nuovo passo in avanti verso la consacrazione calcistica. Applausi dei tifosi dei tifosi per Claudio Marchisio.

AGGIORNAMENTO: Juventus Bayern Monaco, si va verso un quadrato 4-4-2 anche per via delle assenze in difesa. E allora, Buffon in porta; Lichtsteiner ed Evra esterni; Bonucci Barzagli coppia centrale; Cuadrado, Khedira, Marchisio e Pogba a centrocampo; Dybala e Morata o Mandzukic in attacco. Gli obiettivi sono due: non prendere gol e fare risultato.

Si completano in questa settimana le partite di andata degli ottavi di finali della Champions League. Tra le quattro in programma spicca quella di Torino che vede di fronte Juventus e Bayern Monaco. La squadra tedesca è uno dei peggiori avversari che i bianconeri potevano pescare nell’urna di Nyon; in testa alla classifica della Bundesliga, dopo aver vinto il campionato anche nella scorsa stagione, la formazione di Pep Guardiola è una tra le più complete ed interessanti del panorama europeo, e le uniche sue difficoltà in questo momento sono rappresentate dagli infortuni, che in pratica costringono il tecnico spagnolo dei bavaresi a rivoluzionare il suo assetto difensivo. A Guardiola mancano sia Badstuber che Boateng e Martinez, mentre sembra possibile il recupero di Benatia, e colonna della difesa della Roma, e dalla scorsa stagione al Bayern. Il giocatore però è assente ormai da più di due mesi e quindi schierarlo in una partita tanto importante potrebbe essere un rischio. Più probabile quindi uno schieramento difensivo con Kimmich ed Alaba, mentre sulle due fasce ci saranno Bernat e Lahm. Guardiola può contare su un centrocampo nel pieno delle sue forze, con la coppia formata da Xabi Alonso e Vidal che agirà davanti alla difesa, e un tridente di classe, formato da Ribery, Robben e Muller alle spalle del polacco Lewandowski. Allegri con il rientro dell’ultimo minuto di Chiellini, dovrebbe continuare con il suo 3 – 5 – 2 con la scelta di Dybala e del rientrante Mandzukic per l’attacco. Ballottaggio a destra tra Lichsteiner e Cuadrado e rientro tra i titolari anche per Khedira.

Venerdì scorso è stata presentata la nuova monoposto Ferrari, la S&16-H, questo il suo nome, sulla quale contano il tedesco Vettel ed il finlandese Raikkonen per andare all’attacco della dittatura Mercedes, che nelle ultime due stagioni ha vinto sia il titolo piloti che quello marche. E’ la prima monoposto realizzata interamente dal nuovo staff tecnico, guidato da Allison e presenta notevoli differenze con la monoposto che l’ha preceduta, come il muso più corto, la diversa geometria delle sospensioni anteriori, l’avanzamento dell’abitacolo, spostato in avanti di 7 centimetri, e la conformazione molto più stretta nella parte posteriore della vettura. Vettel e Raikkonen, che la porteranno all’esordio in pista lunedì sul circuito spagnolo del Montmelò, per la prima sessione di prove, hanno dimostrato molto entusiasmo per la nuova auto a loro disposizione, ed in casa Ferrari si punta a lottare per il successo già nel primo Gran Premio stagionale, che si correrà tra appena un mese, il 20 marzo, in Australia. La nuova monoposto è tornata anche ad una livrea con una leggera spruzzata di bianco, come in passato.

La partita JuventusBayern Monaco si potrà vedere in diretta live streaming gratis e in italiano.
La partita sarà possibile vederla in diretta tv su Mediaset Premium, che mette a disposizione Premium Play ai propri clienti dando la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite app, con cui vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e cellulari e tablet Android. Per gli abbonati Sky sarà invece impossibile, infatti per la stagione 20142015 la tv satellitare non è riuscita ad ottenere i diritti.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, alcune emittenti straniere come Orf, Rtl, Rsi e La2 hanno acquistato i diritti tv della Champions League e quindi trasmettono in streaming online sui propri siti web. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, si possono visionare anche in molte zone e città soprattutto del Nord dello stivale via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il