BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Juventus Bayern Monaco streaming gratis in attesa streaming prossima (aggiornamento)

La Juventus è attesa da una settimana davvero difficile, visto che martedì ci sarà la sfida di Champions contro il Bayern Monaco, poi domenica sera ci sarà la sfida contro l'Inter.




AGGIORNAMENTO: Juventus Bayern Monaco, nuove indiscrezioni sulla formazione che il tecnico bianconero Massimiliano Allegri manderà in campo per sfidare gli uomini di Pep Guadiola. Sulla fascia destra è attesa la conferma dello svizzero Lichtsteiner, mentre nel reparto offensivo Manduzkic ha vinto il ballottaggio con Morata.

AGGIORNAMENTO: Juventus Bayern Monaco, le scelte di formazione di Massimiliano Allegri sono condizionate dagli infortuni e dalle condizioni imperfette di alcuni uomini. Mandzukic ha recuperato e ci sarà; Khedira non sta benissimo ma è pronto a scendere in campo: Chiellini ha problemi a un polpaccio; Alex Sandro è out mentre Cuadrado è alle prese con una caviglia gonfia.

Quindi si tratta di due match decisivi per la stagione bianconera. Cominciamo con al partita che forse i tifosi juventini attendono con più ansia, ossia la sfida al Bayern Monaco. Un Bayern che va a caccia della prima Champions sotto la gestione Guardiola, che lascerà il club tedesco a fine stagione. per questo entrambe le squadre tengono in modo particolare ad andare avanti, inoltre per la Juventus eliminare il Bayern Monaco vorrebbe dire lanciare un messaggio fortissimo all'europa del calcio, ossia che i bianconeri sono quel top team che può davvero vincercela coppa. La Juventus potrebbe scendere in campo con al difesa a tre: nella testa di Allegri c'era il pensiero di mandare in campo la difesa a quattro ma alla fine potrebbe preferire di mandare in campo il 3-5-2, perché c'è il recupero di Chiellini e poi in questo momento non si può rinunciare ad un Barzagli che vive un periodo di forma meraviglioso. In avanti invece ecco il ritorno di Mario Mandzukic, grande ex della gara che ha una voglia matta di giocare in Champions League. Nel Bayern Monaco invece dovrebbe esserci spazio per il grande ex Arturo Vidal, che a centrocampo potrebbe affiancare Xavi Alonso, mentre in avanti l'altro ex juventino Coman si gioca un posto da titolare con Douglas Costa, che in questo momento appare favorito.

Dopo la sfida di Champions per la Juventus ci sarà una gara che può valere un pezzo di scudetto, ossia la gara interna con l'Inter. I nerazzurri sono in piena corsa per il terzo posto e dopo un periodo piuttosto deludente sono rinfrancati dalla bella vittoria ottenuta in casa contro la Sampdoria. Per la sfida di Torino mister mancini dovrà rinunciare a Brozovic squalificato, inoltre non si sa ancora se potrà contare su Kondogbia, che ha ricevuto due turni di squalifica dopo la sfida di Firenze con la Fiorentina ma la società nerazzurra ha fatto ricorso e attende il risultato. Nel caso in cui il francese non ci fosse ecco che Medel e Melo sarebbero schierati in mediana e ci sarebbe il trio di trequartisti formato da Eder, Biabiany e Perisic dietro Icardi.

La partita JuventusBayern Monaco verrà trasmessa in diretta live streaming gratis e in italiano.
L'incontro sarà possibile vederlo in diretta tv sul digitale terrestre di Mediaset Premium che mette a disposizione Premium Play ai propri clienti dando la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite app, che offre la possibilità di vedere le partite live su iPhone, iPad e su tablet e cellulari Android. Per gli abbonati Sky sarà invece impossibile, in quanto la tv di Murdoch quest'anno non ne ha acquistato i diritti.
Oltre a queste opzioni, diversi canali stranieri quali RSI, RTL, ORF e La2 hanno acquistato i diritti tv della Champions League e quindi permettono di vedere le partite anche sui loro siti online. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, si possono visionare anche in molte zone e città soprattutto del Nord dello stivale via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il