Juventus Porto streaming live gratis diretta da siti web e link (in aggiornamento)

Si riparte da una situazione piuttosto tranquilla ma nulla è da dare mai scontato e lo si è notato anche in tanti ultimi casi che la palla è davvero rotonda.

Juventus Porto streaming live gratis dir

Juventus Porto streaming diretta live



AGGIORNAMENTO: L’attesa sta finendo. I tifosi bianconeri, ma anche quelli portoghesi potranno mettere fine tra poco alle loro sofferenze. Lo Juventus Stadium ospiterà questa interessante sfida tra Juventus e Porto. E l’impianto sportivo, come accade in Italia, rappresenterà anche questa volta il dodicesimo uomo in campo al fianco della squadra di Allegri. Juventus Porto in streaming si può vedere con i metodi e sistemi visti sotto

 

AGGIORNAMENTO: Formazione già scelta per la Juventus? Ci sono tre dubbi, l'esterno di destra in difesa, un centrale e un mediano. Bonucci giocherà. La squadra sta bene e questo è importante per il futuro. A due mesi dalla fine della stagione, ci saranno sfide molte impegnative e devono essere tutti in buone condizioni, a iniziare da questo spettacolare impegno allo Stadium, da poter vedere con molta facilità anche in streaming italiano con una delle tante soluzioni indicate.

AGGIORNAMENTO: La Juve sembrava essere ad Udinese stanca e opaca, ma c'è da dire che nella sfida con il Milan si è rivista in forma, nonostante la difesa abbia avuto ancora alcune sbavature, che nella sfida con il Porto nonostante il vantaggio non si deve assolutamente ripetere

AGGIORNAMENTO: E siamo di nuovo qui, ma stavolta si ricomincia da una base più che rassicurante anche se la palla è rotonda davvero e non si può mai stare tranquillo. Quindi servirà come sempre massimo impegno e concetrazione. Juventus Porto in streaming si potrà vedere con i metodi scritti sotto.

AGGIORNAMENTO: Lichtsteiner sembra avere definitivamente conquistato la fiducia di Allegri che lo schiererà fin dal primo minuto sull’out di destra. E pensare che lo svizzero non era stato neppure inserito nella lista Uefa durante i gironi di qualificazione.

AGGIORNAMENTO: Allegri recupera al centro della difesa sia Barzagli che Chiellini. Rientri importanti visto che alla vigilia entrambi sembravano destinati a sedersi in panchina. Cosa che dovrà fare Rugani a questo punto A destra Lichtsteiner preferito a Dani Alves, sulla sinistra gioca l'ex di turno Alex Sandro. 

AGGIORNAMENTO: C’è anche Barzagli nei convocati da Massimiliano Allegri per la trasferta di Oporto. Il difensore era quasi certo di non riuscire a recuperare in tempo, ma evidentemente gli ultimi test svolti a Vinovo hanno dato il semaforo verde. Così Allegri potrà disporre di tutti gli effettivi.

A grandi passi verso Porto Juventus, gara di andata degli ottavi di finale di Champions League. Le condizioni psicofisiche dei bianconeri sono eccellenti, ma c'è solo un rischio a cui stare attenti, quello di sottovalutare l'avversario. Lo sa bene il tecnico Massimiliano Allegri che sta cercando di tenere alta la concentrazione. Ma non c'è dubbio che con il Porto la Juve parte favorita, anche se Allegri cerca di farlo dimenticare. Il Porto è abituato a certe partite, giocare al Dragao non è semplice e oltretutto sono la squadra che ha eliminato la Roma nei playoff, per vincere si dovrà pedalare e soffrire.

Porto Juventus formazioni e ultime notizie

Nel frattempo altro allenamento mattutino per la Juventus di Massimiliano Allegri che prosegue l'avvicinamento alla gara di Champions League di mercoledì sera in casa del Porto. Dopo riscaldamento e atletica, i bianconeri si sono dedicati a tecnica e tattica. In campo c'erano anche Chiellini e Barzagli: i due difensori sono alle prese con i postumi di infortuni muscolari, oggi hanno aumentato i carichi e nei prossimi giorni è attesa la risposta definitiva sul loro recupero. Se entrambi non dovessero farcela, accanto a Bonucci in difesa ci sarà uno tra Benatia e Rugani. A centrocampo e in attacco, invece, c'è massima disponibilità degli uomini in rosa. Oggi la Juventus è stata nuovamente in campo per un'altra seduta mattutina, mentre domani completerà il programma pre-Champions a Vinovo prima di volare a Oporto nel pomeriggio.

Sembra poi rientrano il fuori dal copione della stizza di Bonucci, corso verso gli spogliatoi battibeccando con il suo allenatore dopo il triplice fischio dell'arbitro Di Bello nella gara con il Palermo. In venti giorni è il terzo episodio in casa bianconera di nervosismo immortalato dalle riprese televisive che hanno scandagliato gesti e labiali. Aveva cominciato proprio Dybala: sostituito a Reggio Emilia nel finale con il Sassuolo, non aveva accettato la mano di Allegri. Una settimana dopo, anche Lichtsteiner non aveva gradito il cambio, sottolineato con smorfie e una bestemmia in diretta.

Porto Juventus streaming: come vedere

Senza dubbio Porto Juventus è una delle gare da poter vedere in streaming con le soluzioni ufficiali ovvero Mediaset con Premium Play, il servizio on demand che include anche i contenuti di Infinity, da vedere anche in alta definizione. La funzionalità è disponibile anche sulla propria TV con la Premium Smart Cam o un decoder connesso o una console Xbox 360 e Xbox One, ma sempre e solo dagli abbonati. Si tratta di un limite con cui occorre fare i conti poiché non è possibile riuscire a fruire della gara ovvero vederla in streaming senza legarsi all'emittente.

Tuttavia ci sono anche modi alternativi con cui provare a vedere la sfida al Dragao. Diverse emittenti straniere trasmettono infatti lo streaming sui rispettivi siti Internet: è possibile fare un tentativo con Cipro con CyBC, Danimarca con MTG, Ecuador con RTS, Estonia con TV6, El Salvador con TCS, Georgia con GPB, Germania con ZDF. Infine, non vanno persi di vista i portali dei siti dei bookmaker con cui vedere Porto Juventus in diretta live su tablet e cellulari Android e sui prodotti Apple iPhone e iPad, anche se sono quasi sempre necessarie alcune operazioni preliminari, come la registrazione e l'apertura di un conto, se non un certo attivismo nelle giocate.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il