Tlc, cresce l'uso del telefono via Internet

Dopo essere rimaste indietro rispetto ai maggior fornitori di telefonia per anni, le chiamate tramite Internet stanno finalmente conquistato una buona fetta del traffico telefonico



Dopo essere rimaste indietro rispetto ai maggior fornitori di telefonia per anni, le chiamate tramite Internet stanno finalmente conquistato una buona fetta del traffico telefonico.

Ad aprire la strada è stata la lussemburghese Skype, che ha firmato con 40 milioni di utenti per il suo servizio di telefonia tramite Internet e ha una crescita di 150.000 utenti al giorno.

Skype fornisce un software che permette di fare telefonate gratuite a qualsiasi altro utente di Skype in tutto il mondo. Occorronno una cuffia con microfono o un telefono connesso al computer e una connessione broadband a Internet.

Il servizio gratuito rappresenta una sfida per Vonage, a lungo leader nelle telefonate a basso costo su Internet che usa telefoni normali connessi direttamente sulla banda larga. Anche i giganti del Web come Yahoo e Msn di Microsoft stanno preparando servizi di telefonia gratuita su Internet insieme ai loro programmi di instant messenger.

Skype propone anche programmi aggiuntivi che permettono agli utenti di registrare le loro conversazioni (http://www.hotrecorder.com/), inviare e ricevere messaggi vocali, collaborare con colleghi (http://www.jybe.com/site/index.aspx) e inviare sms ai telefonini (http://www.connectotel.com/sms/skype.html).

Per utenti entusiasti come Rob Walker, che vive in Inghilterra e lavora con l'America Latina usando Skype, qualsiasi servizio aggiuntivo sarà più che benvenuto.

"Comunichiamo tra Messico, Argentina, Cile ed Brasile, e stiamo cercando di usare la video conferenza, che dovrebbe essere abbastanza utile", ha detto.

Walker ha detto che ha già risparmiato significativamente con l'uso della chiamate gratuite di Skype.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
Fonte: pubblicato il