BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni cresce attesa novità Itinerari Previdenziali oggi incontro dopo Gruppo Pensioni e Indigenza ieri: riforma: novità giovedì

Cosa accadrà oggi nei vari appuntamenti sulle pensioni e cosa aspettarsi da inizio iter discussione legge delega per indigenti




PENSIONI NOVITA' E PENSIONI ULTIME NOTIZIE ULTIMISSIME giovedì OGGI (AGGIORNAMENTO): Oggi è il grande giorno tanto atteso del confronto organizzato da Itinerari Previdenziali tra membri dell'esecutivo, maggioranza, studiosi ed esperti per le novità sulle pensioni. Tutte le ultime notizie sono state confermate dalle ultissime notizie, ovvero chi parteciperà, orari e tematiche.

PENSIONI NOVITA' E PENSIONI ULTIME NOTIZIE ULTIMISSIME mercoledì OGGI (AGGIORNAMENTO): 
Nel pomeriggio, come detto, stanno andando avanti le riunioni che abbiamo riportato sotto, ma l'attesa maggiore per le novità per le pensioni è quella dell'incontro di domani di Itinerari Previdenziali dove vi saranno, come confermato dalle ultime notizie e ultimissime, il Ministro dell'occupazione e il Vice Ministero del Tesoro oltre il presidente del Gruppo per le novità per le pensioni di Montecitorio.

PENSIONI NOVITA' E PENSIONI ULTIME NOTIZIE ULTIMISSIME mercoledì OGGI (AGGIORNAMENTO): Continua anche nella giornata odierna sia la seduta sulla Norma per l'Indigenza che ieri non è stata conclusa e sia vi sarà un nuovo incontro del Comitato Ristretto per le novità per le pensioni, Grande attesa nel frattempo per domani per l'incontro Itinerari Previdenziali.

PENSIONI NOVITA' E PENSIONI ULTIME NOTIZIE ULTIMISSIME MARTEDì OGGI (AGGIORNAMENTO): Inizia questa mattina a Montecitorio il nuovo iter sulle norme contro l'indigenza che conteranno sicuramente novità per le pensioni. Oggi si decideranno le tempistiche e come dovrà avvenire lo svolgimento e la preparazione della norma da portare poi in discussione e al voto come riferiscono le ultime notizie e ultimissime

Si sta per aprire una giornata che potrebbe rivelarsi interessante per eventuali novità per le pensioni, ma al termine della quale nulla di nuovo potrebbe anche arrivare, visto il nulla di fatto finora. Dopo le ultime notizie che hanno confermato come nulla sia stato deciso al termine degli incontri della scorsa settimana del Comitato ristretto per le pensioni a Montecitorio, oggi, martedì 23 febbraio, il Gruppo torna a riunirsi con la speranza di dare risposte concrete a questioni urgenti come condizione dei lavoratori che non riescono a maturare i requisiti pensionistici oggi richiesti, ma anche alle richieste di approvazione di piani, come quello di quota 41, che potrebbe rivelarsi particolarmente vantaggioso soprattutto per coloro che hanno iniziato a lavorare sin da giovanissimi.

Questo meccanismo prevede di andare in pensione con 41 anni di contributi per tutti, indipendentemente dall’età anagrafica ma sempre con penalizzazioni, le stesse che i sindacati chiedono di abolire. Si potrebbe tornare a discutere anche di ricongiunzioni onerose e della necessità di renderle gratuite. Ma forse poco si potrà fare perché proprio oggi 23 febbraio inizia anche l’iter parlamentare sulla legge delega di contrasto all’indigenza: in discussione anche il fondo per gli indigenti che, a detta di molti, sembra anticipare l’assegno universale nonché il piano di revisione delle prestazioni assistenziali che dovranno essere concesse unicamente in rapporto all’Isee.

Da questi tagli saranno escluse, come è stato da più fronti confermato, le pensioni alle vedove. Troppe le polemiche che sono scaturite la scorsa settimana dall’ipotesi che potessero essere tagliate anche le erogazioni delle pensioni ai coniugi superstiti e agli eredi. Anche se in ballo potrebbe esserci un’altra novità, come annunciato dal ministro dell’Economia, vale a dire tagliare gli assegni alle vedove che percpiscono altri trattamenti comunque elevati.

E sempre oggi, in serata, andranno in onda due nuove puntate dei tal show Ballarò e DiMartedì dove certamente, come accaduto nelle passate settimane, tra i temi affrontati ci saranno le pensioni, ormai scottanti. E sarà interessante capire quali saranno le posizioni degli ospiti in studio alla luce delle ultime novità.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il