BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Riforma pensioni novità ultime finali da Milleproroghe per novità pensioni anticipate, ricongiunzioni, cumulo,flessibilità venerdì

Ci si avvia alla conversione in legge del decreto Milleproroghe ma non risulta alcun cambiamento sulle pensioni: è l’ennesima delusione




PENSIONI NOVITA' E PENSIONI ULTIME NOTIZIE ULTIMISSIME mercoledì OGGI (AGGIORNATO ore 13:22)

Le pensioni sempre al centro dell’attenzione: le ultime notizie si concentrano essenzialmente sulla conversione in legge, ormai imminente, del decreto Milleproroghe che, secondo le anticipazioni, non dovrebbe contenere alcuna novità per le pensioni, con somma delusione di tutti. C’era infatti che, come accaduto l’anno scorso con la cancellazione sperimentale delle penalizzazioni per chi decide di lasciare prima il lavoro, aspettava ulteriori cambiamenti e miglioramenti delle misure approvate con la Manovra dello scorso dicembre. Ma ad oggi nulla dovrebbe essere fatto: non ci sarà, dunque, alcun intervento sui sistemi pensioni per uscire prima, nemmeno in riferimento agli ormai ben noti metodi in prova, né alcunché sull’assegno universale.

L’ipotesi di questa misura, in realtà, non era mai stata presentata in relazione al Milleproroghe ma considerando che si tratta dell’unico provvedimento sulle pensioni su cui si dicono tutti d’accordo, ci si aspettava che per dare un segnale concreto di volontà di agire sulle pensioni stesse, si partisse dall’unica soluzione condivisa da tutti. Anche in tal caso, però, è chiaro che bisognerà attendere ancora. E la strada per la realizzazione di modifiche alle pensioni sembra farsi sempre più lunga e probabilmente traghetterà la questione ancora fino al prossimo anno, quel ‘famoso’ 2017 che nell’agenda del premier, sin dall’inizio, avrebbe dovuto interessare proprio le pensioni.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il