BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Dove vedere e come Tottenham Fiorentina streaming gratis live

A Londra la Fiorentina cerca il colpaccio in casa del Tottenham per qualificarsi al turno successivo di Europa League dopo il pareggio, 1 – 1 dell’andata al Franchi.




AGGIORNAMENTO: Tottenham Fiorentina, si va verso la conferma degli uomini che in campionato sono stati in grado buone prestazioni e il terzo posto in classifica. Paulo Sousa non rinuncia a Nikola Kalinic per cercare di trovare una preziosa rete. Alle sue spalle agiranno Ilicic, sempre più convincente, e Borja Valero, sempre più prezioso per i viola.

AGGIORNAMENTO: Tottenham Fiorentina, il reparto offensivo, quello fondamentale in una sfida in cui occorre andare a segno almeno una volta, è composta da Badelj e Vecino a centrocampo e dal tridente Bernardeschi, Borja Valero e Ilicic dietro a Kalinic. I viola non si nascondono e l'Europa League è uno degli obiettivi stagionali. Lo streaming in diretta live, dove e come vedere, su quali siti web e link migliori anche gratis in italiano lo abbiamo visto nell'articolo.

Sette giorni dopo il pareggio dell’Artemio Franchi, Tottenham e Fiorentina si affrontano a White Hart Lane per decidere chi si qualificherà agli ottavi di finale della manifestazione. Le due formazioni si erano affrontate anche lo scorso anno, sempre nello stesso turno eliminatorio, ma a campi invertiti, con lo stesso risultato, 1 – 1 dopo la gara di andata e la formazione in casa nel ritorno che si qualificò al turno successivo. In casa viola si vuole naturalmente evitare che ciò accada anche in questa occasione e Paulo Sousa ha lavorato in allenamento per mettere la squadra nella migliore condizione in questa trasferta. In campionato la Fiorentina ha disputato una buona gara sul campo dell’Atalanta, vincendo per 3 – 2 e ritrovando il goal di Kalinic, che è alla sua prima rete del 2016, ed è uno dei giocatori che può fare la differenza anche in coppa. Il Tottenham da parte sua non ha giocato in Premier League, in quanto il campionato inglese era fermo per la disputa delle gare di F.A. Cup. Nel derby londinese contro il Crystal Palace la formazione di Pochettino ha perso in casa contro il Crystal Palace, dimostrando di non avere assorbito al meglio la stanchezza dopo la gara di giovedì scorso a Firenze. Una situazione della quale devono approfittare i viola per cercare di ottenere la qualificazione.

Il Tottenham, che è a soli due punti dalla testa della Premier League dove siede il Leicester City di Claudio Ranieri, non sembra comunque aver perso fiducia dopo la sconfitta e certamente in casa propria tornerà a giocare maggiormente all’inglese, cosa che non aveva fatto a Firenze limitandosi a controllare la gara; negli undici di partenza, che contrariamente alla gara di andata saranno i migliori, ci saranno sicuramente le stelle della squadra, Kane, giocatore della nazionale inglese, Dele Alli e Eriksen. In forse l’ex romanista Lamela.

Nella Fiorentina sicuro il posto di centravanti per Kalinic, tornato a segnare a Bergamo; anche Borja Valero torna titolare dopo aver rifiatato per un tempo contro l’Atalanta e Paulo Sousa deve decidere soprattutto chi schierare tra Ilicic e Zarate, che è sembrato molto attivo nella gara giocata al Franchi. Nel centrocampo viola tornano tutti i titolari con Vecino e Badelj in campo fin dall’inizio, mentre in difesa c’è un unico ballottaggio, quello tra Roncaglia e Tomovic. Confermato in porta Tatarusanu.

L'incontro TottenhamFiorentina si potrà vedere in diretta live streaming con diverse soluzioni anche gratis in italiano.
Il match sarà possibile vederlo in diretta tv sulla tv satellitare Sky che mette a disposizione Sky Go ai propri clienti dando la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite app, che permette di vedere le partite in diretta live su cellulari e tablet Android o Apple come iPhone e iPad.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che permette di acquistare le partite, compresa TottenhamFiorentina con la qualità della tv di Murdoch ai non abbonati. Il prezzo della singola partita è di 9.90 Euro, ma spesso ci sono interessanti promozioni che permettono di ridurre il costo.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, diversi canali stranieri quali RSI, LA2, ORF e RTL hanno ottenuto i diritti per l'Europa League e perciò rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet. Diversi di questi canali, addirittura, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il