BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Tottenham Fiorentina streaming gratis live diretta link, siti web. Dove vedere

Sfida da cuori forti quella del White Hart Lane tra Tottenham e Fiorentina in Europa League. La squadra di Sousa parte sfavorita dopo l’1 – 1 casalingo della settimana scorsa.




AGGIORNAMENTO: Tottenham Fiorentina, se c'è un calciatore al quale Paulo Sousa non vuole rinunciare in questa gara è Nikola Kalinic. Il bomber sta dimostrando non solo di essere bravo a fare gol, ma anche a partecipare con efficacia alla manovra della squadra. Il tecnico portoghese ha preso sul serio questa sfida e vuole centrare la qualificazione agli ottavi.

AGGIORNAMENTO: Tottenham Fiorentina, in questa gara valida per il ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League sarà assente Tello, non inserito nella lista europea. Ma ha voluto fare sentire la sua vicinanza lanciando un messaggio a un compagno di squadra: "Spero davvero che Zarate segni perché è un giocatore fortissimo". A breve il riscontro.

Sfida tra due squadre che attuano lo stesso schema di gioco, il 4-2-3-1 e che cercano molto il controllo del pallone, quella che va in scena a Londra giovedì sera tra gli Spurs e la Fiorentina. I viola devono anche cercare di abbattere un tabù in quanto nessuna squadra italiana è riuscita in passato, ad espugnare il White Hart Lane, vero fortino per la squadra allenata dall’argentino Pochettino. Il fortino è stato però attaccato con risultato positivo in F.A Cup domenica scorsa dal Crystal Palace nel derby londinese che ha visto gli ospiti imporsi per 1 – 0 nel finale di gara estromettendo gli Spurs dalla manifestazione, un risultato sul quale metterebbe la firma anche Paulo Sousa per la sua Fiorentina. I viola vengono da una partita positiva in campionato, sul campo dell’Atalanta, chiusa con la vittoria per 3 – 2 con un secondo tempo pirotecnico dopo che le due formazioni erano andate al riposo sullo 0 – 0. Paulo Sousa ha visto il ritorno al goal dopo diverse giornate del suo bomber principale, Kalinic, ma nello stesso tempo è soddisfatto perché le reti mette a segno da Mati Fernandez e Tello dimostrano che la sua squadra ha diverse alternative per andare in rete. A Londra la Fiorentina deve fare la partita, alla ricerca del goal, anche perché il Tottenham, come ha dimostrato a Firenze, effettuerà invece una tattica di attesa, cercando di sfruttare gli errori dell’avversario.

Per quanto riguarda l’undici di partenza del Tottenham, Pochettino deve fare a meno del portiere titolare e capitano, Lloris, fermo per infortunio, ed affiderà dunque la difesa della sua porta a Worm. La linea difensiva è la stessa della gara di andata con Trippier e Davies all’esterno e Alderweireld e Wimmer al centro. In attacco resta ancora una volta in panchina Kane, che il tecnico argentino preferisce inserire a gara in corso e quindi di punta ci sarà Son, che si alternerà, in uno scambio di posizioni, con Chadli.

Da parte di Sousa invece ci saranno diversi cambi, con la riproposizione di Kalinic come punta centrale, e Badelj a centrocampo in coppia con Vecino. Il tridente alle spalle del croato vede la presenza sicura di Bernardeschi e Borja Valero, con una indecisione, tra Zarate ed Ilicic, per quanto riguarda il terzo. In difesa torna Roncaglia sulla destra, mentre sono confermati sia Marcos Alonso a sinistra che la coppia centrale Astori - Gonzalo Rodriguez.

La partita TottenhamFiorentina verrà trasmessa in diretta live streaming gratis e in italiano.
Il match sarà possibile vederlo in diretta tv sulla tv satellitare Sky che mette a disposizione Sky Go ai propri clienti dando la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite app, che offre la possibilità di vedere le partite live su iPhone, iPad e su tablet e cellulari Android.
Degno di nota anche SkyGoOnline che permette ai non abbonati Sky, di acquistare sia la singola partita TottenhamFiorentina, sia tutti gli altri incontri. Il tutto al prezzo, per partita, di 9.90 Euro, escluse le promozioni che vengono rinnovate continuamente.
Da aggiungere ai metodi sopra elencati, svariate tv straniere come RSI, Orf, La2 e RTL hanno acquistato i diritti tv dell'Europa League e quindi rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, si possono vedere anche in numerose città e zone del Nord via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il