BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Tottenham Fiorentina streaming gratis live. Dove vedere siti web, link

Giovedì sera a White Hart Lane la Fiorentina cercherà il passaggio agli ottavi di finale di Europa League in casa del Tottenham, dopo l'uno a uno dell'andata allo Stadio Franchi.




AGGIORNAMENTO: Tottenham Fiorentina, Paulo Sousa sceglie la formazione migliore in vista del fischio iniziale. Ci sono anche Kalinic, Ilicic e Borja Valero. I tre si stanno muovendo in questa fase di rifinitura, a dimostrazione di un possibile impiego sin dall'inizio della gara. Il tecnico portoghese vuole andare avanti in Europa League.

AGGIORNAMENTO: Tottenham Fiorentina, se c'è un reparto che gara dopo gara sta acquisendo una sicurezza sempre maggiore è quello difensivo. Qui al White Hart Lane occorre molta attenzione da parte di Gonzalo Rodriguez e Astori, che si occuperanno rispettivamente di Harry Kane e di Lamela, ex del campionato italiano. Sulle fasce Alonso e Tomovic.

Fiorentina da combattimento: ecco quale squadra servirà giovedì sera alle ore 21.05. I viola infatti dovranno cercare il passaggio del turno in Europa League, dopo il pari con gol dell'andata, contro un Tottenham che rappresenta al momento una delle squadre più insidiose da affrontare in campo continentale. Il gol di Bernardeschi ha tenuto a galla la squadra di Paulo Sousa, ma l'impressione è che servirà un'impresa contro gli inglesi, che stanno lottando in patria per la conquista della Premier League, ma che nell'ultima settimana hanno evidenziato qualche difficoltà di cui la Fiorentina potrebbe approfittare.

Dopo il pari allo Stadio Franchi, infatti, la squadra allenata dall'argentino Pochettino si è fatta eliminare a sorpresa dalla Coppa d'Inghilterra, perdendo di misura in casa contro un Crystal Palace che non godeva di certo dei favori del pronostico. Segnale che il club inglese probabilmente può trovarsi a soffrire i tanti impegni ravvicinati. Il Tottenham non conquista il titolo d'Inghilterra ormai da oltre cinquant'anni e sogna un exploit che sarebbe incredibile, considerando quelle che erano le premesse stagionali. La pressione della corsa in campionato, che si è fatta apertissima per gli Spurs dopo la vittoria in casa del Manchester City, potrebbe portare a concedere qualcosa in campo europeo.

La Fiorentina, decisamente, ringrazierebbe. Già l'anno scorso i viola, proprio nei sedicesimi di finale di Europa League, hanno affrontato ed eliminato il Tottenham. Gli inglesi sembrano però avere una consapevolezza diversa in questa stagione, grazie anche alla maturazione di diversi elementi. La squadra di Paulo Sousa dal canto suo si è rilanciata in chiave terzo posto in campionato grazie alle vittorie contro Inter e Atalanta. In Europa League, al contrario del brillante rendimento in Serie A, la Fiorentina ha sempre un po' zoppicato da inizio stagione, ma ha anche sempre mantenuto un rendimento migliore in casa piuttosto che in trasferta. Segno delle possibilità del club che a White Hart Lane potrebbero essere concrete, a patto di trovare la forma migliore in uomini come Kalinic e Bernardeschi, che potrebbero essere decisivi per superare la muraglia della difesa inglese in campo a avverso.

L' incontro verrà trasmesso in diretta streaming live anche in italiano e gratis.
Il match sarà trasmesso in diretta tv sulla tv satellitare Sky che mette a disposizione Sky Go ai propri clienti dando la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite app, che permette di vedere le partite in diretta live su iPad, iPhone e tablet e cellulari Android.
Dal 2014 è disponibile anche SkyGoOnline che offre la possibilità di acquistare la singola partita TottenhamFiorentina con la qualità di Sky anche ai non abbonati. Il tutto al prezzo, per partita, di 9.90 Euro, escluse le promozioni che vengono rinnovate continuamente.
Da aggiungere ai metodi sopra elencati, diverse emittenti straniere quali RSI, RTL, ORF e La2 hanno ottenuto i diritti per l'Europa League e perciò permettono di vedere le partite anche sui loro siti online. Diversi di questi canali, addirittura, si possono vedere anche in numerose città e zone del Nord via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il