BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Tfa Terzo Ciclo nuovo 2016 e Concorso Scuola: iscrizioni domani lunedì. Sito, Link. Come fare domanda, iscrizioni aiuto problemi

In dubbio la pubblicazione ufficiali oggi 26 febbraio dei bandi per il nuovo concorso della scuola 2016: i motivi. Iscrizione online direttamente sul sito del Miur




AGGIORNAMENTO: Da domani lunedì 29 Febbraio vi sarà la possibilità di procedere con l'iscrizione al concorso scuola 2016. L'iscrizione si potrà fare solo online su Internet al seguente sito web ( ) dove sempre domani saranno inserite le domande e risposte e una serie di aiuti e chiarimenti, anche con numeri telefonici. Il costo per ogni bandiìo a cui si partecipa è 10 euro come diritto di segreteria. La regione prescelta sarà da indicare nella domanda online e sarà una e una sola altrimenti vi sarà esclusione di ufficio.

Potrebbero essere deluse le aspettative di chi oggi, venerdì 26 febbraio, attende la pubblicazione ufficiale dei bandi per l’accesso al prossimo concorso della scuola 2016. Qualche settimana fa, infatti, si era detto che la presentazione sarebbe slittata dal primo febbraio ad oggi 26 e da lunedì prossimo 29 febbraio si sarebbero aperte le iscrizioni online da presentare in via telematica direttamente sul sito del Miur, seguendo la procedura indicata.

Il problema è che da ieri si rincorrono voci di un ulteriore possibile slittamento della pubblicazione del bando per il nuovo concorsone 2016 e il motivo sarebbe un errore riscontrato nel provvedimento ufficiale sulla definizione delle nuove classi di concorso. Pubblicato già il provvedimento in Gazzetta Ufficiale, è emersa una confusione tra alcune classi di concorso, in particolare l’A23 e l’A25, di nuova istituzione, per cui è necessario innanzitutto che il Miur proceda ad una correzione dell’errore per poi passare alla pubblicazione del bando del concorso.

Se, dunque, dovesse saltare la sua pubblicazione oggi, potrebbe chiaramente essere rimandato anche il via alle iscrizioni online considerando che si tratterebbe di una procedura che non potrebbe essere svolta completamente proprio per la confusione creatasi sulle classi di concorso. Il tempo di soluzione di tale errore potrebbe far slittare non solo il bando del concorso della scuola ma anche quello del terzo ciclo del Tfa.

Se, comunque, i bandi per il concorso a cattedra 2016 dovessero essere confermati per oggi potrebbero arrivare in tarda mattinata o anche in serata, non ci sono ancora orari precisi e persistono i dubbi sulle classi di concorso. Tre comunque i bandi per le assunzioni della scuola: uno per la primaria e l'infanzia, uno per la scuola secondaria di I e II grado, e uno per il sostegno, per un totale di 63 mila i posti disponibili, i cui 7.237 per la scuola dell'infanzia, 21.098 per la scuola primaria, 16.616 per la scuola secondaria di I grado e 18.255 per la scuola secondaria di II grado. E rispettando la scadenza di oggi, potrebbero essere rispettati anche i tempi già stabiliti per lo svolgimento delle prove del concorsone, vale a dire aprile per la prova scritta e luglio per la prova orale, con assunzioni a partire dal primo settembre, in avvio del nuovo anno scolastico.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il