BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Blocco oggi auto, moto, motorini Roma domenica con feste gratis, musei aperti. Blocco traffico, orari, strade domenica 28 Febbraio

Stop alla circolazione dei mezzi inquinanti a Roma domenica 28 febbraio e cosa fare: musei aperti e che si potranno visitare




Torna il 28 febbraio la domenica ecologica a Roma, misura per contrastare il dilagare dei livelli di smog in città, nonostante le ultime rilevazioni dell’Arpa riferite a domenica scorsa 21 febbraio siano state positive e attestanti livelli di polveri sottili decisamente inferiori ai periodi precedenti. Domenica 28 sarà dunque la terza ecologica di un ciclo di quattro date previste dal piano per il risanamento della qualità dell’aria, adottato dalla della Regione Lazio. Il blocco riguarderà tutti i veicoli fino alla categoria Euro 5, che dovranno fermarsi dalle 7:30 alle 12:30 e dalle 16:30 alle 20:30. In occasione di questo stop, l'amministrazione comunale ha invitato l'Atac a potenziare la circolazione di autobus e metro, prevedendo più corse rispetto ad una normale domenica.

Dunque, dalle 7:30 alle 12:30 e dalle 16:30 alle 20:30 si fermerà nella fascia verde la circolazione dei veicoli fino alla Euro 5 compresa per le automobili, veicoli sopra le categorie Euro 2 (per i ciclomotori due ruote quattro tempi), e quelli sopra le categorie Euro 3 (motocicli quattro tempi). Negli stessi orari potranno, invece, circolare liberamente i veicoli Euro 6, i veicoli non inquinanti a metano, Gpl, e ibridi ma anche i cilomotori due ruote a quattro tempi (Euro 2) e motocicli quattro tempi (Euro 3).

Una deroga speciale dovrebbe essere concessa anche ai farmacisti, sostenuti nella loro richiesta anche dal ministro della Salute Lorenzin che ha chiaramente detto che “La richiesta dei farmacisti, che chiedono di essere esonerati dal blocco del traffico previsto per domenica su Roma, credo sia da annoverare tra le deroghe che un'amministrazione attenta dovrebbe concedere”. Federfarma Roma ha, infatti, chiesto la libera circolazione dei farmacisti al fine di evitare il rischio di disservizi nella dispensazione dei farmaci che potrebbero derivare dal blocco totale del traffico deciso per domenica nella Capitale.

Secondo la Lorenzin si tratta di una richiesta lecita, “con tutto il rispetto dovuto a ogni categoria interessata al blocco del traffico, quella dei farmacisti oggettivamente svolge una funzione diversa”, proprio per evitare il rischio della non disponibilità dei servizi forniti nella giornata di domenica nel caso in cui qualcuno ne avesse immediato bisogno. In occasione del blocco della circolazione delle auto in città, le famiglie potranno trascorrere, tempo permettendo, una giornata all’aria aperta, magari facendo lunghe passeggiate in bici.

Ma sarà comunque una domenica da poter trascorrere anche all’insegna della grande arte che la Capitale offre con i suoi tanti musei e monumenti anche all’aria aperta. Si potranno, dunque, visitare i musei di Villa Tortonia, il museo di Roma in Trastevere, il museo dell'Ara Pacis, i musei Capitolini, il museo Carlo Bilotti, il Planetario.  

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il