BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Rojadirecta Fiorentina Napoli vedere streaming pur oscurata. Mediaset Premium e Sky contro telco e singoli utenti

Fiorentina Napoli in campo per il posticipo di lunedì sera di Serie A 2015-2016: probabili formazioni in campo dopo delusione Europa League




AGGIORNAMENTO:  Lo streaming con Rojadirecta è bloccato per decisione della magistratura italiana. Ma nelle ultime settimane la situazione si è andata a farsi sempre più difficile e tesa in quanto da alcuni provder italiani si può vedere ugualmente e in più un sedicente gruppo sta invadendo la rete di messaggi di come usarlo tramite Vpn (metodo legale sfruttato per evdere contenuti illegali). Sky e Mediaset Premium si sono dette assolutamente contrarietà e pronte a tutto in un primo comunicato,s eguito da una seconda spiegazione dettagliata data al Sole24ore dove Mediaset Premium spiega che nel'ultimo periodo sono state circa 500 le richieste inviate a siti web e blog e forum di rimuovere link e spiegazioni e che seguiranno istanze in primis contro alcuni provider e poi si sta pensando di attivarsi anche contro singoli utenti. Ricordiamo che Businessonline.it è da sempre contrario alla pirateria e queste sono semplici notizie con un unico scopo divulgativo ed informativo.

Lunedì sera, 29 febbraio, in campo alle 21 per la 27esima giornata di Campionato di Serie A 2015-2016 Fiorentina-Napoli, la prima reduce dall’ultima vittoria in Campionato contro l’Atalanta, l’altra da un pareggio, in casa, contro il Milan, una all’inseguimento dell’altra in classifica, rispettivamente al terzo posto con 52 punti, e al secondo con 57 punti, ma entrambe uscite dall’Europa League. Disfatta ai sedicesimi di Europa League per Napoli e Fiorentina eliminate rispettivamente da Villarreal e Tottenham. Le due squadre italiane sono fuori dalla competizione europea in cui resta solo la Lazio, passata agli ottavi dopo la vittoria per 3-1 contro il Galatasaray.

Dopo la delusione Europa League, ora entrambe le squadre puntano tutto sul Campionato: la squadra di Sarri punta a riconquistare la vetta della classifica, che le è stata strappata dalla Juventus qualche giornata fa; la Fiorentina mira invece a mantenere quanto meno il suo terzo posto, importante in vista dell’accesso alle prossime competizioni europee. Sia i partenopei che i viola dovranno dunque dovranno mettercela tutta per riscattare gli ultimi brutti risultati. Ma gli azzurri sono lontani sotto la Juve solo di un punto per cui è apertissima la lotta scudetto.

Di certo di sa che il tecnico dei partenopei imporra il must della vittoria, anche se molto dipenderà da grinta e stati d’animo dei giocatori, ma dopo la delusione Europa League, secondo il tecnico, ci sarà tutto il tempo per dedicarsi esclusivamente al Campionato e all’obiettivo scudetto. A causare la sconfitta del Napoli, una buona dose di sfortuna, accompagnata, però, da una sbagliata tattica di turn over: Sarri infatti per la partita di giovedì sera ha lasciato a riposo parecchi titolari, da Koulibaly, a Ghoulam, Allan, Jorginho e Callejon, proprio in vista della sfida contro la Fiorentina, scelta che si è rivelata decisamente errata.

Ancora incerte le formazioni che saranno schierate in campo. Probabilmente la Fiorentina potrebbe affidarsi al modulo 4-2-3-1, con Tatarusanu; Roncaglia, Rodriguez, Astori, Alonso; Badelj, Vecino, Tello, Borja Valero, Bernardeschi, Kalinic. Sarri, invece, potrebbe optare per 4-3-3, con Reina tra i pali; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; e il trio Callejon, Higuain, Insigne.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il