BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Cerca







Conti deposito Settembre 2016: offerte migliori per rendimenti, tassi di interessi più alti, condizioni, senza vincoli

Come funzionano i conti deposito, tipologie esistenti e sicurezze garantite: le migliori offerte di questo mese e quale scegliere




Cambiano i tempi, la crisi degli investimenti si fa sentire ma gli italiani continuano ad investire in conti deposito, unico strumento considerato ancora sicuro e vantaggioso, capace di garantire rendimenti, nonostante il taglio dei tassi di interesse operati dalla Bce, e assicurato dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi che garantisce una copertura fino a 100.000 euro per singolo cliente. I conti depositi possono essere vincolati o liberi e in tal caso prevedono la possibilità di recuperare la somma investita in ogni momento e senza alcuna penale, cosa invece che non vale per i conti vincolati che, a meno del pagamento di penali, non possono essere svincolati se non alla scadenza del tempo di vincolo che può essere di 3, 6, 12, 24 mesi.

Sono diverse le offerte di conti deposito disponibili per questo mese di Settembre 2016: CheBanca! offre un tasso promozionale del 2% annuo lordo a tutti coloro che vincolano nuova liquidità per 3 mesi fino al 15 aprile 2016. Aprire un Conto Deposito CheBanca! è del tutto gratuito.

Seguono le offerte di Conto deposito Privatbank, che garantisce interessi annui al 2,20% lordo; seguito dal Conto Deposito Unicredit, che invece offre interessi allo 0,30% annuo; Conto Deposito Arancio ING Direct che per i nuovi clienti propone interessi all'1,20% per vincoli a un anno; conto vincolato Rendimax First Interessi anticipati di Banca Ifis, che garantisce rendimenti dell’1,45% lordo annuo per 12 mesi di vincolo, con pagamento degli interessi anticipato e zero imposta di bollo  che è a carico della banca.

Banca Marche propone il conto Deposito Sicuro Linea Rendimento, che offre un tasso dell‘1,95% lordo per 274 giorni di vincolo, non è vincolato. La liquidazione degli interessi è posticipata e prevede il pagamento dell’imposta di bollo di 59,84 euro l’anno; Conto deposito IBL Banca, non vincolati, offre invece un tasso lordo dell'1.50% e tasso netto dell'1.11%; mentre il Conto deposito Findomestic offre un tasso lordo annuo dell‘1,50% per 365 giorni di deposito libero. La liquidazione degli interessi è semestrale e l’imposta di bollo è gratuita per un anno.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il