BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Calcio > Napoli > Napoli Chievo streaming

Napoli Chievo streaming gratis diretta live migliori siti web, link. Dove vedere

Il Napoli sarà impegnato nel terzo anticipo di questo 27° turno di serie A contro il Chievo, in un match che si annuncia molto più difficile di quello che sembra.




AGGIORNAMENTO: Napoli Chievo, c'è il solito tifo del pubblico del San Paolo a rappresentare il dodicesimo uomo in campo per la formazione di Maurizio Sarri. L'atmosfera è decisamente elettrizzante e ci sono tutte le condizioni per una gara che proietterebbe il Napoli in testa alla classifica per una notte insieme alla Juventus.

AGGIORNAMENTO: Napoli Chievo, non sono previsti cambi di formazione nel tridente d'attacco che Maurizio Sarri manderà in campo per conquistare tre punti per continuare a credere nello scudetto. Tuttavia le voci dell'ultim'ora riferiscono come Mertens sia una carta che il mister partenopeo potrebbe impiegare a sorpresa, anche dall'inizio. La partita è visibile in streaming gratis in diretta live grazie a vari metodi, siti web, link ed emittenti straniere che garantiscono la visione per chi è fuori casa o non ha un abbonamento alla paytv, è tutto indicato più avanti.

Il Chievo infatti si sa che è una squadra davvero molto ostica, inoltre negli ultimi anni è stata sempre la bestia nera del Napoli, sia quando si è giocato a Verona sia al San paolo. Per questo Maran crede nel'impresa e potrebbe mandare in campo un Chievo schierato con le tre punte, in questo tridente potrebbe esserci spazio per Inglese punta centrale, Meggironi a sinistra e Floro Flores a destra. Quindi dopo la panchina fatta nella gara casalinga contro il Genoa potrebbe esserci spazio dal primo minuto per l'attaccante ex Sassuolo, che da quando è arrivato al Chievo ha giocato solo spezzoni di partita visto che prima era infortunato, e ora che ha recuperato gli è stato preferito M'poku. Tuttavia Maran sa molto bene che la qualità di Floro Flores può essere molto utile in una gara del genere, ecco perché lo vuole usare titolare. A centrocampo invece sicuro di un posto è solo castro, mentre altre due maglie sono disponibili per quattro giocatori che se la giocano, tra questo alla fine dovrebbero spuntarla Nicola Rigoni e Radovanovic.

Dopo il punto strappato, con tanta sofferenza, a Firenze, il Napoli cerca di ripartire, di trovare una vittoria che manca dalla sfida interna col Carpi, per questo mister Sarri vuole contare solo su coloro che sono più in forma. In particolare in difesa, sulla fascia sinistra, potrebbe esserci l'eslusione di Ghoulam, al suo posto potrebbe giocare Strinic. In particolare il giocatore marocchino ha fatto una fatica enorme contro Tello lunedì sera, sembrando davvero molto stanco, per questo Sarri non vuole rischiare e potrebbe far giocare l'ex giocatore del Dnipro. A centrocampo le scarse prestazioni fornite nelle ultime gare da parte di Hamsik stanno facendo pensare a Sarri di provare un clamoroso cambio di modulo: ossia escludere lo slovacco e mettere Allan e David Lopez davanti alla difesa e poi formare una linea di tre trequartisti composta da Callejon, Mertens e Insigne, mentre in avanti ci sarebbe il solo Higuain. Un ritorno al modulo di Benitez, per rendere il Napoli un pò più imprevedibile.

Il match Napoli-Chievo sarà possibile vederlo in diretta tv sulla tv satellitare Sky e sul digitale terrestre Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, che danno la possibilità di vedere le partite live su cellulari e tablet Android, oltre che su iPhone e iPad.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che offre la possibilità di acquistare la singola partita Napoli-Chievo con la qualità di Sky anche ai non abbonati.
Oltre alle possibilità indicate in precedenza, alcune emittenti straniere come RSI, La2, RTL e Orf hanno acquistato i diritti tv del Campionato di Calcio italiano e quindi mandano live lo streaming sui propri siti web. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, si possono visionare anche in molte zone e città soprattutto del Nord dello stivale via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il