BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni accordi e divergenze su novità metodi, sistemi da fare subito o tra due anni novità riforma pensioni

PayPal dà seguito all'intervento dell'Autorità garante della concorrenza e del mercato e rivede le regole sui rimborsi.




PENSIONI novità E PENSIONI ULTIME NOTIZIE ULTIMISSIME sabato OGGI (AGGIORNAMENTO ore 18:33): I metodi sembrano abbastanza chiari anche se nelle ultime notizie non c'è più così certezza neppure su questi, mentre le tempistiche variano e anche di molto. E tutto cambia se si legge in ottica di singole novità o di un insieme di norme strutturate. Certo, tra divergenze e convergenze le prime sembrano aumentare.

Le prospettive sulle novità pensioni non sono incoraggianti nel breve periodo, ma secondo le ultime notizie di oggi domenica marzo 2016, i lavori sono in corso.

Pensioni. Se novità pensioni ci saranno, si scoprirà a breve. Sono infatti iniziati i lavori che portano alla definizione di quel Documento di economia e finanza, da presentare alle Camere entro il 10 aprile, con il quale iniziano a diventare chiare le intenzioni di spesa di Palazzo Chigi. L'obiettivo è noto, come più volte ripetuto dal ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali: riuscire a introdurre novità pensioni con la manovra di fine anno, ma occorre fare i conti con un'economia che non cresce e una Europa piuttosto resistente rispetto alla possibilità di concedere margini di flessibilità sui conti pubblici. In ogni caso, appare evidente che se novità pensioni ci saranno, non troveranno spazio prima del prossimo anno.

I tempi diventerebbero naturalmente più chiari se si decidesse di procedere con una legge delega che individui obiettivi ben precisi da raggiungere con scadenze prefissate. E i tempi per le pensioni aumentare ancora nel caso di scelta dello strumento del collegato. E c'è poi un altro versante da seguire con attenzione ed è quello dei rapporti tra Roma e Bruxelles. Palazzo Chigi chiede maggior margini di manovra con la revisione temporanea delle norme sul Patto di stabilità ovvero sul rapporto tra Pil, debito pubblico e deficit, così da disporre di quelle risorse economiche fondamentali per intervenire anche sulle pensioni.

Paypal. Nuove condizioni operative per PayPal, tra i servizi più usati per effettuare pagamenti online. Le novità arrivano in seguito all'intervento dell'Autorità garante della concorrenza e del mercato. L'attenzione è in particolare sui rimborsi, rispetto ai quali, l'Antitrust scrive di condizioni vessatorie "in quanto in grado di limitare l'applicazione dei rimborsi garantiti da PayPal in caso di consegna di un bene difforme dalla descrizione, tenuto conto che la società non definiva chiaramente il concetto di prodotto notevolmente non conforme alla descrizione riservandosi una discrezionalità nella verifica delle effettive difformità".

Farmaci scomparsi. Ci sono alcuni farmaci diventati introvabili nel mercato italiano. Qualche esempio? Il Sinemet, anti Parkinson, che manca ciclicamente da tre anni per problemi di produzione; Spriva, per i problemi respiratori, per scarse forniture o esportazione parallela; Glazidim, antibiotico, per pronlemi di produzione; Mestinone, anti miastenia, per scarse forniture o esportazione parallela; Requip, anti Parkinson, per pronlemi di produzione; Imigran, anti Parkinson, per pronlemi di produzione; Clexa, anti trombotico, per scarse forniture o esportazione parallela; Keppra, anti epilettico, per problemi di commercializzazione.

Audi. Il prossimo sarà l'anno di Audi. Il terreno è stato già preparato con tre miliardi di euro di investimenti, venti nuove auto al lancio e una continua ricerca di soluzioni innovative e tecnologiche come chiavi per fare breccia nel mercato. Tuttavia, il recente caso del dieselgate ha avuto un impatto, seppure contenuto, sul bilancio della casa automobilista tedesca. In ogni caso, le vendite sono aumentate del 3,6% con un fatturato di 58,4 miliardi di euro. L'Italia rimane centrale nelle intenzioni di crescita.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il