BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Real Madrid Roma streaming. Dove vedere (aggiornamento)

Grande attesa per la sfida di ritorno di Champions League tra Real Madrid e Roma, che si preannuncia ben diversa dall'andata dell'Olimpico.




AGGIORNAMENTO: Real Madrid Roma, siamo in attesa dell'avvio della rifinitura che dovrebbe confermare le aspettative della vigilia sulla formazione del tecnico giallorosso Luciano Spalletti. In difesa Zukanovic affianca Manolas mentre a centrocampo si va verso la coppia Pjanic Keita. Tutti in campo Salah, El Shaarawy e Perotti, dietro a Dzeko.

AGGIORNAMENTO: Real Madrid Roma, Seydou Keita, 36 anni, è alla sua seconda stagione in maglia giallorossa, con cui ha segnato 4 gol. Luciano Spalletti farà affidato alla sua esperienza in questa difficile gara. Il suo contratto scadrà il 30 giugno e difficilmente sarà rinnovato. Proprio per questo, l'incontro di questa sera ha un fascino particolare.

Il Real Madrid non risparmierà i propri uomini migliori. La Champions League, usciti dalla Copa del Rey e tanto distanti dal Barcellona, è l'unico vero obiettivo rimasto alla squadra di Zidane, che dovrebbe schierare la propria formazione con Navas tra i pali al solito e la difesa titolare, dunque con la coppia di centrali composta da Pepe e Ramos, con Carvajal e Marcelo sulle fasce. A centrocampo potrebbe essere escluso la vecchia conoscenza del calcio italiano, Kovacic, così da far spazio a Modric e Kroos e Isco. L'attacco è come al solito fenomenale. In mancanza di Benzema,
ecco pronto il tridente composto da Cr7, Bale e Rodriguez.

Spaletti si affiderà agli uomini che gli hanno consentito di ottenere ben sette vittorie di fila in campionato nelle ultime giornate, superando Inter e Fiorentina, classificandosi al terzo posto in solitaria, puntando addirittura il secondo del Napoli, che vorrebbe dire Champions League senza passare dai fastidiosi preliminari estivi. In porta ci sarà ovviamente Szczesny, che col suo Arsenal si è ormai abituato ai grandi palcoscenici. Florenzi in difesa vorrà
rifarsi contro Ronaldo, dato il gol segnato all'andata, che lo aveva un po' umiliato. Sarà coadiuvato da Rudiger e Manolas come centrali e l'ex Psg, Digne, sull'altra fascia. Il centrocampo ricoprirà un ruolo fondamentale in questa sfida, dal momento che quello dei Blancos è spesso poco incisivo e troppo volto all'attacco. Poca gestione dunque, che i giallorossi vorranno invece avere grazie a Keita, ex Barcellona, Nainggolan e Pjanic. Al bosniaco le chiavi della cabina di regia. In attacco non ci sarà posto per Dzeko. A livello internazionale ha grande esperienza ma non si incastra nel nuovo modulo vincente di Spalletti. Inoltre a livello morale è ancora fuori giri. Al suo posto El Shaarawy, fenomenale da quando
è tornato in Italia, al fianco di Perotti e Salah.

Gli spagnoli restano gli ovvi favoriti ma il gioco ritrovato della Roma potrebbe cambiar le carte in tavola. Due gol sono difficili ma non impossibili e Zidane farà bene a non lasciare troppi spazi a Spalletti e i suoi, che potrebbero trovare un mezzo miracolo.

La partita Real MadridRoma verrà trasmessa in diretta streaming italiano anche con il live gratis.
L'incontro sarà trasmesso in diretta sul digitale terrestre di Mediaset Premium che ha reso disponibile Premium Play per lo streaming con un'app, che permette di visionare le partite in diretta live su iPhone, iPad e su cellulari e tablet Android. Niente da fare invece per gli abbonati Sky, in quanto la tv di Murdoch quest'anno non ne ha acquistato i diritti.
In aggiunta alle possibilità sopra indicate, svariate tv straniere come RTL, La2, Orf e Rsi hanno acquistato i diritti tv della Champions League e quindi trasmettono in streaming online sui propri siti web. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, si possono vedere anche in numerose città e zone del Nord via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il