BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Real Madrid Roma streaming gratis diretta live link, siti web. Dove vedere

Il ritorno di Champions League si gioca martedì sera al Bernabeu tra Real Madrid e Roma. Padroni di casa favoriti anche per il risultato favorevole dell’andata.




AGGIORNAMENTO: Tutto è pronto, si inizia.

AGGIORNAMENTO: Diversi non disponibili, ivnece, per la Roma e alcuni dubbi ci sono ancora, ma nonostante tutto il mister chiede di fare l'impresa. Come detto non serve un gol subito, occorre ragionare, e farlo anche nel secondo tempo. L'importante è non subirne subito uno e rischiare la sbandata con il forte attacco del Real.

AGGIORNAMENTO: E l'impresa sarà ancora più difficile se consideriamo che il Real Madrid avrà tutti disponibili tranne Benzema. Proprio per questo motivo è probabile che possoa optare per un 4-4-2, ma anche un 4-3-3 cambiando i moduli durante il corso.

AGGIORNAMENTO: E' arrivato il momento tanto atteso, dove la Roma contro il Real Madrid ci crede dopo aver riortavta una grande marcia in campionato. Non sarà semplice, ma se si dovesse segnare un gol ad una difesa non certo troppo brillante potrebbe accadere davvero di tutto.

Nella gara di ritorno degli ottavi la Roma parte dallo 0 – 2 del match di andata nel suo assalto alla formazione guidata da Zidane. Gli spagnoli godono dei favori del pronostico, ed hanno dimostrato di essere in ottima forma travolgendo in casa il Getafe nell’ultimo turno della Liga. 7 – 1 il risultato finale a favore di Cristiano Ronaldo, con il fuoriclasse portoghese autore di 4 reti, tutte nel secondo tempo. La Roma non è stata da meno ed all’Olimpico ha battuto nettamente la Fiorentina, in quello che era quasi uno spareggio per il secondo posto. Anche gli uomini di Spalletti sono andati ripetutamente a rete, 4 – 1 il finale in loro favore, con l’ex Salah che ha segnato una doppietta ai viola dopo aver segnato anche all’andata. Le altre due reti sono state messe a segno dagli altri due componenti del tridente d’attacco. El Shaarawy e Perotti, che hanno confermato la forza d’attacco complessiva dei giallorossi. In Liga il Real è quasi fuori dai giochi e sicuramente ora la Champions League è l’obiettivo numero 1 stagionale. Per Zidane che l’ha già conquistata da giocatore, sarebbe una conclusione di stagione indimenticabile.

Il tecnico francese in questa gara potrà tornare a schierare in attacco il gallese Bale, che prende il posto dell’infortunato Benzema, a fianco di Cristiano Ronaldo. Il portoghese appare in grande forma, e galvanizzato anche dall’essere tornato in testa alla classifica dei cannonieri in Spagna, e vorrebbe fare il bis della rete segnata alla Roma all’Olimpico. In difesa rientra Marcelo, e viene confermato Pepe. Nel reparto centrale saranno sicuramente in campo sia il croato Modric che il tedesco Kroos. Il tridente offensivo vedrà anche la presenza del colombiano James Rodriguez, tenuto a riposo per precauzione contro il Getafe.

Anche Spalleti, vista la grande efficacia mostrata contro la formazione di Paulo Sousa, sembra intenzionato a riproporre una Roma uguale a quella di venerdì sera all’Olimpico, nella quale Perotti occupa con grande maestria la posizione di "falso nove". Il tridente offensivo della Roma avrà quindi da giocare la carta della velocità, unita all’imprevedibilità. Anche la difesa sembra essersi assestata con il quartetto formato da Florenzi, Digne, Rudiger e Manolas, che contro la Fiorentina ha subito goal solo su calcio di rigore. Per il centrocampo De Rossi, infortunato, sostituito anche in questa occasione da Keita, ad affiancare Nainggolan e Pjanic, sul quale ultimamente stanno avvicinandosi le "sirene" del Chelsea.

La partita si potrà vedere in diretta streaming live con la telecronaca gratis in italiano.
La partita sarà possibile vederla in diretta tv sul digitale terrestre di Mediaset Premium che ha reso disponibile Premium Play per lo streaming con un'app, che permette di visionare le partite in diretta live su iPhone, iPad e su cellulari e tablet Android. Per chi è cliente Sky, invece, non sarà possibile la visione, infatti per la stagione 20142015 la tv satellitare non è riuscita ad ottenere i diritti.
Accanto a queste opzioni, si trovano su internet diverse tv straniere come RTL, La2, Orf e Rsi hanno acquistato i diritti tv della Champions League e quindi permettono di vedere le partite anche sui loro siti online. Alcuni di questi canali, essendo vicini al confine italiano, si possono visionare anche in molte zone e città soprattutto del Nord dello stivale via antenna o satellite.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il