BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Pensioni decisioni nuove e novità significative per novità riforma pensioni da diversi protagonisti: novità giovedì

Prosegue l'espansione dell'azienda conserviera Saclà nel mercato britannico. Nuove norme sulla firma diretta del capo ufficio o per delega.




PENSIONI novità E PENSIONI ULTIME NOTIZIE ULTIMISSIME domenica 6 marzo OGGI (AGGIORNAMENTO ore 17:47): Attese indicazioni e decisioni sia dirette che indirette per le novità per le pensioni importanti che potrebbero condizionare i vari percorsi decisionali se non nell'imediato almeno nel breve-medio periodo come confermato dalle ultime notizie e ultimissime notizie

Novità sulle pensioni sono attese in maniera diretta dalle ultime notizie del Comitato ristretto a Montecitorio e indiretta dal board della Banca centrale europea.

Pensioni. Dentro e fuori i confini italiani, ci sono tanti incontri da seguire con attenzione sulle novità pensioni. In prima battuta ci sono le riunioni del Gruppo pensioni a Montecitorio che sta lavorando per l'elaborazione di una proposta unica di revisione del sistema previdenziale. In seguito alla risposta dell'Istituto nazionale della previdenza sociale sul costo per lo Stato per l'implementazione di alcune novità proposte, le idee sono adesso più chiare. In programma c'è un'udienza informale con gli stessi dirigenti dell'istituto intorno ai tempi del ricalcolo delle pensioni più alte, di quota 100 e quota 41, oltre che dei vari metodi per uscire prima.

La giornata di giovedì è da seguire con attenzione per l'atteso board della Bce, le cui decisioni hanno immediata ripercussione sulle economie, sulla liquidità e sullo spread e di conseguenza sulle reali possibilità dell'esecutivo di intervenire sulle pensioni. Tra le misure che la Banca centrale europea avrebbe intenzione di applicare è l'estensione della durata del Quantitative easing di altri 3, 6 mesi o 9 mesi, dall'attuale marzo 2017. Si tratterebbe di una misura forte per riportare l'inflazione poco sotto il 2% e aumentare la liquidità per stimolare la crescita. Di contro, gli spread si restringono e il rischio non viene adeguatamente remunerato. Non si esclude che Mario Draghi giovedì possa annunciare un allungamento della durata degli acquisti e un aumento dell'importo mensile

Delega firma. La norma consente la firma diretta del capo ufficio o per delega rilasciata da parte di quest'ultimo. La mancanza di sottoscrizione comporta la nullità dell'atto notificato. La firma è condizione di validità per gli accertamenti delle imposte dirette e dell'Iva. Requisito non previsto per cartella esattoriale; diniego di condono; avviso di mora; attribuzione di rendita. In assenza di una sanzione di nullità prevista per legge, opera la presunzione generale di riferibilità all'organo amministrativo che ha emesso il provvedimento. La delega deve avere forma scritta; specificare le esigenze di servizio che la motivano; indicare l'ambito di applicazione e i suoi limiti; riportare le generalità della persona delegata; fissare la durata che dovrebbe essere determinata. L'eccezione va rilevata nel ricorso introduttivo evidenziando che l'assenza della delega allegata all'accertamento rende impossibile qualsiasi riscontro di validità del provvedimento.

Settore borse. Le borse più vendute? Sono quelle di Furla che in cinque anni raddoppiati i ricavi, di Moschino, le cui borse portano il 30% dei ricavi totali; di Fontana Milano 1915, il cui Roe del 2014 raggiunge il 40%; Elena Ghisellini, brand presente in tutti i department store degli Stati Uniti; Zanellato, che in pochi anni ha scalato le graduatorie di gradimento.

Saclà. Prosegue l'espansione dell'azienda conserviera Saclà nel mercato britannico. Come rivela Italia Oggi, il ritmo è di 40 vasetti di pesto ogni minuto e Saclà ha una quota del 58% di un settore che vale 39,6 milioni di sterline, 51 milioni di euro. A detta dell'amministratore delegato, "quella inglese è stata la nostra prima filiale all’estero e qui dall’inizio il nostro prodotto di punta è stato il pesto, perfino quando in Italia non era ancora molto conosciuto, Liguria a parte".

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il