BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio > Inter > Inter Bologna streaming

Inter Bologna vedere, dove e come in streaming gratis live link, siti web

A San Siro l’Inter è favorita nello scontro con il Bologna valido come anticipo della 29esima giornata. La formazione di Donadoni vuole centrare il successo dopo tre pareggi consecutivi.




Partita da vincere per l’Inter di Mancini quella con il Bologna, seconda consecutiva sul campo di casa dopo il successo di domenica scorsa con il Palermo. Partita ostica per i nerazzurri visto che il Bologna in trasferta si è rivelato avversario molto pericoloso da quando è guidato da Donadoni. Per la formazione milanese è l’occasione per provare a ridurre ancora il distacco che la separa dal terzo posto, attualmente occupato dalla Roma di Spalletti. Le tre squadre che puntano a questa posizione, nell’ordine Roma, Fiorentina ed Inter sono escluse dalle altre competizioni e quindi la loro attenzione sarà esclusivamente sul campionato. Le recenti prestazioni hanno riportato una maggiore tranquillità nell’ambiente interista che era sembrato quasi sull’orlo di una crisi, con nuvoloni neri che si erano iniziati ad addensare anche sulla posizione di Mancini, e con i soliti 'rumors' su possibili destinazioni di alcuni giocatori. I successi hanno compattato la squadra, permettendo a mancini di lavorare con maggiore tranquillità durante la settimana. Da parte sua Roberto Donadoni ha cercato di mettere a punto gli schemi offensivi, visto che la sua squadra ha denotato nelle ultime partite non solo un calo di reti segnate, tre 0 - 0 consecutivi, ma anche di occasioni da rete create.

Per questa gara mancini schiera l’Inter secondo il modulo 4-2-3-1 nel quale sarà sicuramente assente Jovetic che si è dovuto fermare a causa di una contrattura muscolare. Torna invece a disposizione Handanovic dopo l’influenza e si riprende il suo posto tra i pali che aveva lasciato al portiere di coppa Carrizo. Nel centrocampo di mancini è previsto il rientro di Gary Medel ed anche quello di Brozovic appare probabile dopo il turno di riposo che gli è stato concesso domenica scorsa. A completare il reparto il confermato Kondogbia. La scelta più difficile per il tecnico nerazzurro è quella per l’attacco, con Eder e Palcio che dovrebbero sedersi in panchina lasciando spazio in campo ad Icardi, con Ljajic e Perisic ai suoi lati. In difesa l’unico ballottaggio riguarda Telles e Nagatomo.

Donadoni schiera il Bologna a San Siro con il 4-3-3; il tecnico rossoblù vuole un risveglio dei suoi in zona goal ed affianca la prima punta Destro, con Giaccherini ed uno tra Rizzo e Mounier, con l’italiano che sembra favorito. Nella difesa dei felsinei torna dal primo minuto Masina che si riprende il posto da Constant, c’è ballottaggio sull’altro lato tra Mbaye e Rossettini, mentre al centro, davanti a Mirante, è sicura la presenza di Gastaldello in coppia con Maresca. Nessuna variazione a centrocampo rispetto alla gara con il Carpi.

La partita sarà trasmessa in diretta tv sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su cellulari e tablet Android o Apple come iPhone e iPad.
a 9,90 Euro. In più, oltre ai sistemi appena proposti, svariati canali stranieri come Rtl, La2, Rsi e Orf che avendo ottenuto i diritti tv per l'Europa League rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il