BusinessOnline - Il portale per i decision maker






Calcio > Chievo > Chievo Milan streaming

Chievo Milan streaming vedere, dove e come in streaming gratis live link, siti web

In Chievo – Milan si affrontano due formazioni che arrivano da una sconfitta in campo esterno, contro Napoli e Sassuolo e sono alla ricerca del riscatto. Una gara il cui pronostico più probabile è il pareggio.




AGGIORNAMENTO: Chievo Milan, ci sono anche Poli e Honda tra i rossoneri che stanno eseguendo gli esercizi di riscaldamento prima del fischio di inizio della gara in terra siciliana. In campo anche Alex e Abate. Molta intensità per lo slovacco Kuca che si sta ritagliando uno spazio sempre maggiore nella squadra di Mihajlovic.

AGGIORNAMENTO: Chievo Milan, sono pochi i dubbi di formazione per Sinisa Mihajlovic (in panchina andrà Sakic) per via di infortuni e condizioni precarie di alcuni rincalzi. Balotelli inizierà la gara dalla panchina e ci sarà un tridente d'attacco composta dall'insostituibile Bacca insieme a Honda e Bonaventura. L'obiettivo è conquistare tutta la posta in palio.

C’era rammarico in entrambi gli allenatori dopo le gare perse domenica scorsa, ma Maran e Mihajlovic hanno cercato di resettare tutto negli allenamenti settimanali per presentarsi al meglio a questa gara del Bentegodi, che ha anche una curiosità statistica, essendo la numero 25mila della serie A. Per la formazione di casa i tre punti in palio contro il Milan significherebbero allontanare maggiormente la zona retrocessione, anche se gli 8 punti di vantaggio sul Frosinone, e soprattutto le diverse squadre in posizione intermedia, sono una discreta polizza di assicurazione. Anche il Milan va in caccia dei tre punti, irritato per lo stop del Mapei Stadium contro il Sassuolo che ha fermato una risalita che iniziava a farsi interessante. Il Milan, che ha anche l’alternativa della vittoria in Coppa Italia per entrare nell’Europa League, punta comunque ad un successo ed anche ad una prestazione autorevole, che scacci i fantasmi che si ripresentano nell'ambiente ad ogni battuta d'arresto.

Per questa partita Maran può di nuovo contare su Gobbi in difesa, dopo che l’ex viola ha scontato la sua squalifica, ma i dubbi maggiori per il tecnico clivense sono quelli relativi al reparto offensivo. Con Meggiorini che potrebbe essere schierato al posto di Mpoku. Il rientro di Gobbi a sinistra in difesa causa un ballottaggio a destra tra Cacciatore e Frey, con favorito il primo. Cesar e Dainelli formeranno invece la coppia centrale davanti a Bizzarri. L’ex Birsa sarà il trequartista con Rigoni, Radovanovic e Castro come argine davanti alla difesa.

Per quanto riguarda il Milan cambia il modulo, e di conseguenza alcuni interpreti con Mihajlovic che potrebbe mettere Bonaventura in attacco, passando quindi al 4-3-3, visto che né Balotelli nè Menez hanno convinto nella gara in terra emiliana e Luiz Adriano, al rientro, si accomoderà in panchina, dove torna, dopo moltissimo tempo anche l’ex portiere titolare, Diego Lopez. A centrocampo l’assenza di Montolivo sarà gestita con l’avanzamento di Antonelli e l’ingresso al suo posto in difesa di De Sciglio. Il tecnico rossonero ha provato questa soluzione in allenamento e sembra aver dato buone risposte. Oltre a questo c'è la non perfetta forma di alcuni attaccanti e la scelta diviene quindi quasi obbligata, pensando anche alle qualità del centrocampo del Chievo.

La partita si potrà vedere in diretta streaming gratis, in italiano e live.
La partita tra Chievo-Milan sarà possibile seguirla in diretta tv sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che mettono a disposizione dei propri clienti la possibilità di vedere gratis le partite in streaming tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di vedere le partite in diretta live su cellulari e tablet Android o Apple come iPhone e iPad.
Da non dimenticare anche SkyGo Online che permette di acquistare la partita Chievo-Milan per chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre la tv satellitare.
Da aggiungere ai metodi sopra elencati, diverse emittenti straniere quali ORF, RTL, La2 e RSI che avendo ottenuto i diritti tv per il Campionato di Calcio italiano permettono di vedere le partite anche sui loro siti online.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il