BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Home > Calcio > Udinese > Udinese Roma streaming

Udinese Roma streaming gratis live. Dove vedere siti web, link migliori

L’Udinese di Colantuono al Friuli affronta la Roma del nuovo corso targato Luciano Spalletti. Le previsioni con tutte le statistiche ed numeri del match valido per la 29^ tornata di Serie A.




AGGIORNAMENTO: Vi sono diversi cambi che potrebbero esserci nelle fila dei giallorossi per Udinese Roma anche se sembra che le parole utilizzate siano dìpiù di stimolo e di carica per tutto l'ambiente. Si lavora moltissima, dopo averlo fatto sul piano fisico (e si continua) anche su quello mentale, appare evidente.

La Roma di Luciano Spalletti dopo l’immeritata sconfitta subito al Santiago Bernabeu per mano del Real Madrid in Champions League, si rituffa nel campionato Serie A affrontando allo stadio Friuli i padroni di casa dell’Udinese guidati dal tecnico romano Stefano Colantuono. La gara si disputa domenica 13 marzo 2016 con calcio di inizio alle ore 15,00 ed è valida per la 29^ giornata, decimo turno del girone di ritorno. Un importante appuntamento sia per l’Udinese che per la stessa Roma, entrambe a caccia di tre punti che potrebbero risultare decisivi nell’economia dei rispettivi obiettivi. Infatti, l’Udinese dopo la sconfitta subita la scorsa giornata a Frosinone si ritrova con soli quattro punti di vantaggio rispetto alla zona retrocessione, per cui urge una immediata inversione di tendenza. La Roma dal proprio canto è obbligata a fare risultato per tenere lontana la Fiorentina e contemporaneamente restare agganciata al treno scudetto.

Tutto lascia presagire ad un match molto intenso, nel quale le due formazioni daranno il massimo per portare a casa un risultato positivo che come detto potrebbe essere molto importante per i rispettivi obiettivi. Nell’Udinese probabile che il tecnico Colantuono possa utilizzare una tattica piuttosto conservativa per non offrire il fianco agli attaccanti della Roma che hanno dimostrato di essere devastanti a campo aperto. Nella Roma rispetto alla gara di Champions League contro il Real Madrid, ci sarà un atteggiamento meno sfrontato con un possibile turno di riposo per Edin Dzeko e l’inserimento magari di un centrocampista in più. Probabile l’utilizzo di De Rossi a fare da scudo davanti alla difesa con Diego Perotti che quindi andrebbe ad agire da vero e proprio trequartista alle spalle del duo El Shaarawy – Salah.

I numeri di questa sfida sono decisamente tutti dalla parte della Roma che vanta tra l’altro un periodo di eccezionale forma. I giallorossi nell’ultimo mese mezzo hanno messo da parte l’ottimo bottino di 21 punti su 21 disponibili operando in classifica il sorpasso ai danni dell’Inter e della Fiorentina. La Roma peraltro negli ultimi cinque scontri diretti con l’Udinese ha puntualmente avuto la meglio. L’ultimo precedente al Friuli ovviamente risale alla scorsa stagione ed ha visto la vittoria della squadra allora allenata da Garcia con il punteggio di 1-0 con gol di Astori. Allargando il discorso alle ultime dieci sfide il predominio giallorosso è ancora più netto con una sola vittoria dell’Udinese, un solo pareggio e ben otto affermazioni dei capitolini.

Il match Udinese-Roma sarà possibile vederlo in diretta tv sui canali calcio di Sky Sport e Mediaset Premium, che per i loro clienti rendono disponibile lo streaming delle partite tramite le app Sky Go e Premium Play, che permettono di visionare le partite in diretta live su iPhone, iPad e su cellulari e tablet Android.
Anche Tim permettono di vedere le partite in diretta della squadra del cuore su cellulare e su tablet.
Degno di nota anche SkyGoOnline che permette di acquistare la partita Udinese-Roma per chi non è abbonato a Sky, con la stessa qualità che offre la tv satellitare. Il prezzo della singola partita è di 9.90 Euro, ma spesso ci sono interessanti promozioni che permettono di ridurre il costo.
In più, oltre ai sistemi appena proposti, si trovano su internet diverse tv svizzere, tedesche e austriache rendono disponibile le trasmissioni anche sui loro siti internet. Diversi di questi canali, addirittura, è possibile vederli in molte zone e città del nord via satellite o antenna del digitale terrestre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il